La diretta di Manchester United-Tottenham (finale 1-0)

Darmian-Kane Manchester United-Tottenham

MANCHESTER UNITED-TOTTENHAM 1-0 (FINALE) 
REFRESH AUTOMATICO OGNI 60 SECONDI

Marcatori: 22′ aut. Walker
Manchester United: Romero, Darmian (80′ Valencia), Smalling, Blind, Shaw, Schneiderlin, Carrick (60′ Schweinsteiger), Young, Mata, Rooney, Depay (68′ Herrera).
Tottenham: Vorm, Walker, Alderweireld, Vertonghen, Davies, Dier (77′ Alli), Bentaleb (53′ Mason), Chadli, Eriksen, Dembele (69′ Lamela), Kane
Ammoniti: Vertonghen, Schweinsteiger, Dier, Alli


– Vince, senza brillare, il Manchester United. I red devils aprono la Premier League 2015-16 con l’1-0 rifilato al Tottenham. All’Old Trafford decide un autogol di Walker a metà del primo tempo, proprio nel miglior momento degli spurs. La partita resta godibile fino alla mezz’ora, poi i ritmi si abbassano. Qualche lampo da entrambe le parti, bene Romero nella ripresa a salvare in un paio d’occasioni ma gli ospiti non danno mai l’impressione di poter riacciuffare il pari. Darmian e Depay i migliori dei nuovi acquisti, e probabilmente anche in campo, applausi anche per l’esordio di Bastian Schweinsteiger con la maglia dello United. La giornata di Premier League continua su TCE con le partite delle 16 e il posticipo alle 18.30 tra Chelsea e Swansea. Stay tuned!

– FINISCE QUI! MANCHESTER UNITED-TOTTENHAM 1-0

93′ Mata in copertura, ma che ansia nella retroguardia dei red devils!

91′ Ammonito Alli: steso Young che si stava involando in contropiede

– Quattro minuti di recupero

90′ Manchester United in affanno, risveglio improvviso degli spurs.

89′ ROMERO salva sulla conclusione potente, ma centrale, di Eriksen. Tottenham pericolosissimo!

88′ Sbagliata l’apertura di Alli che, però, è entrato con buona personalità

85′ Diagonale di Eriksen dalla sinistra, Romero blocca in tuffo.

84′ PROVVIDENZIALE SMALLING su Chadli, completamente libero in area, anche se da posizione defilata. Ma che ingenuità in fase di disimpegno dei padroni di casa…

83′ Duro Shaw su Walker, buona la prestazione del terzino ex Southampton

80′ Abbandona il campo, tra gli applausi scroscianti, Darmian: al suo posto Valencia.

79′ Smalling, incerto in chiusura, regala un angolo agli Spurs: Schweinsteiger è ben appostato sul primo palo e spazza

77′ Alli per Dier è l’ultima mossa di Pochettino che proprio non riesce a scuotere i suoi

75′ Ammonito Dier che ostacola Young, lanciato verso la porta dal triangolo con Rooney. Sulla punizione seguente, proprio l’ex Everton calcia alto.

73′ Darmian sfonda sulla destra, cross per Rooney che tenta la sforbiciata: stavolta il fuoriclasse inglese cicca il pallone

69′ E’ entrato anche Lamela per Dembele

schweinsteiger manchester united-tottenhamschweinsteiger manchester united-tottenhamschweinsteiger manchester united-tottenham
L’esordio di Schweinsteiger col Manchester United

69′ Ammonito Schweinsteiger che a centrocampo stoppa irregolarmente Chadli

68′ Secondo cambio per Van Gaal. Ander Herrera prende il posto di Depay, notevolmente calato in questa ripresa.

65′ Rooney crossa dalla destra, il pallone schizza sul lato opposto ed è stoppato da Young: l’ala sinistra si accentra e prova il destro rasoterra, Vorm blocca con qualche sussulto.

63′ Kane prova lo spunto tra le linee, senza successo. Piuttosto in ombra la punta inglese.

60′ Arriva il momento di Schweinsteiger: il tedesco prende il posto di Carrick.

58′ Insidiosa punizione, a giro, di Eriksen. Sicuro, stavolta, Romero in presa bassa.

56′ Non particolarmente appassionante quest’inizio di secondo tempo.

53′ Primo cambio nel Tottenham: Mason per Bentaleb.

53′ Chadli col tacco per Walker, il terzino è in contro-tempo ma riesce a prolungare al centro: spazza Darmian!

– Si scalda Schweinsteiger, accolto dagli applausi del suo nuovo stadio

50′ Blind la stava per combinare davvero grossa, l’olandese poi riesce a rimediare al suo errore. L’azione si sviluppa, Depay ci prova dalla distanza: alto.

48′ Darmian continua ad essere preciso e puntale in fase difensiva, molto bene l’ex Torino al suo esordio in Premier.

E’ cominciato il secondo tempo! Non ci sono cambi.

– Le squadre rientrano in campo, applausi scroscianti per Van Gaal

– Primo tempo gradevole all’Old Trafford, in particolare durante i primi 30 minuti. Meglio il Tottenham all’inizio, pesa l’errore di Eriksen davanti a Romero. Un errore di Bentaleb ha poi dato il via all’azione che si è chiusa con l’incredibile autogol di Walker. Il vantaggio ha rinfrancato il Manchester United, bravo poi a sfruttare l’inerzia per mettere sotto pressione gli avversari. Vantaggio tutto sommato meritato. Tra i nuovi bene Depay, Darmian brilla in fase difensiva ma ancora non si propone con continuità. Incertezze di Schneiderlin, Romero appare ancora spaesato. A risentirci tra 15 minuti!

FINISCE IL PRIMO TEMPO, MANCHESTER UNITED-TOTTENHAM 1-0

– Un minuto di recupero

44′ Depay attivissimo, bel primo tempo della nuova stellina dei red devils.

41′ Carrick ruba palla a centrocampo e serve Depay. L’ex Psv, però, si vede ribattere il destro dal limite da Alderweireld.

39′ Lungo possesso palla dei padroni di casa, cresce anche Schneiderlin dopo un inizio incerto.

36′ Mata rientra due volte col sinistro: prima conclusione ribattuta, seconda troppo schiacciata e che si spegne lentamente a lato.

– Ecco il gol del vantaggio per il Manchester United

Manchester United 1 – 0 Tottenham # Walker (OG)Manchester United 1 – 0 Tottenham # Walker (Own Goal)Exclusive Live Sports HD

Posted by Live Sports HD on Sabato 8 agosto 2015

34′ Il Tottenham prova ad abbassare i ritmi, dieci minuti di fuoco per i ragazzi di Pochettino

30′ Gran lancio di Rooney per Depay, chiude in angolo Alderweireld. Sugli sviluppi del corner, indirizzato sul primo palo, spazza la difesa degli spurs.

28′ Calcia Mata, ribatte la barriera. L’azione continua, Depay può calciare dal limite, di piatto: devia col corpo Walker. Il gol ha totalmente cambiato il match

27′ Ammonito Vertonghen per un rude intervento su Mata al limite. Punizione tra l’altro che si preannuncia pericolosa

manchester united-tottenham
La gioia di Depay e Young

26′ Invenzione di Depay per Young, dal fondo altro cross basso ma spazza la difesa ospite. Finalmente una bella azione del Manchester United!

– Bentaleb regala palla a centrocampo a Mata, difesa degli spurs alta. Lo spagnolo lancia Depay che a sua volta serve in profondità Young. Dalla destra, cross basso per Rooney, clamorosamente solo in piena area di rigore. Il fuoriclasse temporeggia, Walker arriva da dietro ma cercando di rubargli il pallone beffa Vorm con un tocco maldestro. Piuttosto inaspettato il vantaggio dei padroni di casa!

22′ MANCHESTER UNITED IN VANTAGGIO!!! AUTORETE DI WALKER!

20′ Walker-Young, scintille. Che bel duello!

18′ Dembele lancia Walker, tagliato fuori Young. Romero deve uscire e chiudere col corpo sul terzino. Ora è dominio Tottenham.

17′ Darmian si prende gli applausi dei suoi nuovi tifosi: bella chiusura prima su Kane, in area e in uno contro uno, poi su Eriksen.

16′ Ritmi calati, gli uomini di Van Gaal provano a riordinare le idee.

13′ Ora in leggero affanno lo United, gli ospiti hanno decisamente preso campo e danno la sensazione di poter far male.

12′ Primo angolo del match, è per il Tottenham: Shaw devia il sinistro di Kane (errore grave in disimpegno di Schneiderlin). Nulla di fatto sul corner, è debole il tentativo di Alderweireld.

10′ Smalling chiude bene su Kane, bravo a rubare palla sulla sinistra a un distratto Shaw

7′ Arriva il primo cross inglese di Darmian, liberato da Mata. Traversone lento, blocca Vorm in uscita.

– Che assist di Kane…

5′ Tottenham a un passo dal vantaggio! Kane imbecca Eriksen, il danese, solo davanti a Romero, prova il pallonetto che termina di poco alto. E’ un gol sbagliato.

2′ United subito alto e in pressione, l’Old Trafford apprezza

1′ Partiti! Calcio d’inizio affidato agli spurs

13.37 Grandissima atmosfera all’Old Trafford, è tutto pronto per l’inizio della Premier League 2015-16


Comincia con un appassionante Manchester United-Tottenham la Premier League 2015-16. Quella tra red devils e spurs è la sfida più attesa della prima giornata che, già oggi, vedrà impegnato anche il Chelsea (in campo alle 18.30 contro lo Swansea) campione uscente. Lo United, ancora alle prese col caso De Gea, è reduce da un’altra sontuosa estate sul mercato: se la scorsa stagione ci si è accontentati di tornare in Champions League (ad agosto preliminare contro il Club Brugge), stavolta l’asticella per Van Gaal si alza: all’Old Trafford è tempo di puntare nuovamente al titolo. Tanti i nuovi acquisti in campo già oggi per i red devils, a partire da Romero tra i pali, passando per l’esordio del nostro Darmian e quelli di Depay e Schneiderlin. Occhio però al Tottenham di Pochettino che ha conservato l’ossatura della scorsa stagione (riuscendo a trattenere soprattutto Harry Kane, titolarissimo oggi) e punta con decisione ad un posto nelle prime quattro. Insomma, un gran bel modo di cominciare il campionato, TCE – come sempre – vi accompagnerà in questo lungo viaggio che comincerà con la diretta del match dell’Old Trafford.

About Alfonso Alfano 1753 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.