Playoff Euro 2024, ecco il quadro completo: la Georgia di Kvaratskhelia sfiderà il Lussemburgo

euro2024 germania

L’ultima serata di qualificazioni europee non solo ha svelato l’ultimo nome che parteciperà alla rassegna continentale (la Croazia) qualificandosi direttamente: ha anche determinato le quattro fasce dei sorteggi dei gironi che si svolgeranno il 2 novembre e il quadro completo dei playoff che regaleranno gli ultimi 3 pass disponibili per l’Europeo in Germania.

Prima di scoprire le sfide che si disputeranno a fine marzo, è importante ricordare i criteri di ammissione a questi playoff. Non contano le classifiche dei gironi di qualificazione ma il rendimento nella Nations League 2022-23. Ci sono 12 squadre ammesse ai playoff, i posti erano riservati per le prime tre leghe (A, B, C), quattro ciascuna, alle vincitrici dei quattro gruppi. Nel caso in cui le vincitrici avessero già conquistato la qualificazione diretta, allora i posti disponibili sarebbero andati alle nazionali della stessa lega, in ordine di classifica generale. Inoltre, ed è accaduto come prevedibile nella Lega A, se ci fossero stati ulteriori posti vacanti sarebbero stati assegnati alla migliore delle due vincitrici della Lega D (in questo caso, l’Estonia) e poi alla miglior classificata non ancora ammessa ai playoff o qualificata direttamente, in Lega B (in questo caso, l’Islanda).

Insomma, per il percorso della Lega A le nazionali che parteciperanno ai playoff saranno Polonia, Galles, Finlandia ed Estonia. Polonia-Estonia e Galles-Finlandia saranno le semifinali (gara secca) del 21 marzo, il 26 marzo la finalissima (in casa della vincente di Polonia-Estonia).

Nel percorso della Lega B sono invece inserite Israele, Bosnia, Islanda e Ucraina. Le semifinali saranno dunque Israele-Islanda e Bosnia-Ucraina (la vincente di questa sfida gioca la finale in casa).

Nel percorso della Lega C ci sono diverse sorprese: la Georgia di Kvaratskhelia sfiderà in semifinale il Lussemburgo (ed eventualmente giocherà la finale a Tbilisi), mentre la Grecia se la vedrà col Kazakistan che è rimasto peraltro in corsa fino all’ultima giornata per la qualificazione diretta (k.o. in Slovenia).

About Alfonso Alfano 1804 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.