Road to Brazil – Russia-Marocco 2-0: prodezza di Zhirkov, ultimo test ok

RussiaUltimo test prima dei Mondiali, la Russia è reduce dal pari in Norvegia (clicca qui per la cronaca) e ha salutato il suo pubblico battendo per due a zero il Marocco. Avversari di tutto rispetto i nordafricani, questo successo rappresenta un passo avanti dopo prestazioni così così. Manca capitan Shirokov, potrebbe essere un altro degli assenti illustri in Brasile, dopo 23 minuti sono gli ospiti a rendersi pericolosi con un volto noto ai tifosi italiani, Omar El Kaddouri, palo. Questo rischio spaventa i padroni di casa che alla mezz’ora si portano avanti con Berezutski, che traduce in gol un batti-e-ribatti in area di rigore dopo un corner. Ci sarebbe modo per raddoppiare prima della sosta, è merito del portiere marocchino Fegrouche se la mezza rovesciata di Kokorin non vale il due a zero.

Tredici minuti dopo il rientro il numero uno africano non può niente, capolavoro di Zhirkov al volo dal limite dell’area. E’ la perla della gara, gol sontuoso del centrocampista della Dinamo Mosca, lo stadio della Lokomotiv lo celebra. Il Marocco comunque c’è, Lodigin deve darsi da fare per negare la rete a Obbadi. Una buona prestazione degli uomini di Capello, tra undici giorni però si fa sul serio. Occhio alle condizioni di Glushakov, infortunatosi prima della partita, il 17 giugno c’è la Corea del Sud.

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.