Jupiler Pro League: si fermano Zulte e Standard, vittorie pesanti per Beerschot e Genk

15° giornata di Jupiler League, piena di emozioni e sorprese; a partire dall’anticipo del venerdì dove lo Standard Liegi cade, dopo tre vittorie consecutive, in trasferta sul campo del Lokeren che continua a volare con i gol di HarbaouiPatos. Magra consolazione il gol nello scadere per lo Standard di Van Damme. Nel sabato di campionato il Mechelen riesce a fermare sul pari la sorpresa della stagione, lo Zulte, al Regenboogstadion salva la situazione Leye dopo il vantaggio del primo tempo di Pedersen, invece tra Waasland-Beveren e Charleroi pareggio 0-0 senza emozioni, molto più bella e importante la vittoria del Beerschot sul campo del Lierse, anche il match tra LeuvenKortrijk finisce con un grigio pari a reti inviolate. Spettacolare invece il pareggio tra l’ultima della classe, il Cercle Brugge, e il GentCercle che nel finale recupero ben due gol al Gent. Nella domenica oltre alla vittoria in goleada dell’Anderlecht sul ClubBrugge, arriva un’altra vittoria con tanti gol da parte del Gent che si impone 5-1 sul Mons,  illuso dal vantaggio con Perbet.

Risultati:

Lokeren – Standard Liegi 2-1 (42° Harbaoui, 65° Patosi – 94° Van Damme)

Leuven – Kortrijk 0-0

Zulte-Waregem – Mechelen 1-1 (73° Leye – 37° Pedersen)

Waasland-Beveren – Charleroi 0-0

Lierse – Beerschot 1-3 (86° Hazurov – 4°,60° Veselinovic, 64° François)

Cercle Brugge – Gent 2-2 (58° Rudy, 71° Bakenga – 13° Mboyo, 49° rig. Mboyo)

Anderlecht – Club Brugge 6-1 (22° Bruno, 33° Mbokani, 41° rig. Jovanovic, 54° Kljestan, 86° Biglia, 91° Praet – 59° Lestienne)

Genk – Mons 5-1 (24° Vossen, 37° Gorius, 41° Plet, 64° Plet, 84° Vossen – 16 Perbet)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.