Italo Express: la Joana di Alves

Il giorno dopo l’eliminazione dei maestri blaugrana ad opera della Juventus i complimenti si sprecano: “Allegri indomito condottiero” dal momento che nelle due partite ha avuto il coraggio di schierare i 4 attaccanti; “Bonucci monumentale” visto che non ha lasciato praticamente mai tirare in porta; “Khedira grande baluardo in coppia con Pjanic” in virtù del fatto che hanno arginato le folate di Iniesta e Rakitic; “Dani Alves vero campione” giacché non ha sbagliato nulla e davanti non aveva mica uno qualunque: quel Neymar Jr. desideroso di mettere le mani sulla coppa dalle grandi orecchie ancora una volta, ma da protagonista indiscusso.

E la donna di Alves, che per giunta vive e lavora a Barcellona, nessuno la commenta?
Si chiama Joana Sanz, è giovane, fresca, vigorosa come solo le modelle top di gamma sanno essere. La guardi e te la immagini suadente, stesa sul cofano di un auto di lusso o magari mentre entra in piscina e ti lascia senza parole o mentre posa in biancheria intima con tanto di reggicalze. E si eh, con delle gambe così lunghe il reggicalze ci sta benone. Sportiva convinta, con un fisico del genere pare normale amministrazione che sia anche snodabile.

Si dice che Dani Alves sia un puro e un duro, un sincero senza compromessi, senza paura di scandagliare e bramoso di scandalizzare l’opinione pubblica per una giusta causa. Ve la ricordate quella banana mangiata al momento di battere un calcio d’angolo in Villareal-Barcellona del 27 aprile 2014? Forse questo suo pregio ha colpito la bella modella tinerfeña, che a sua volta, a Dani, le ha robado el aliento.
Ci piacerebbe sapere inoltre che rapporto ha Joana Sanz con il platano canario, come lo sbuccia, se gli riserva qualche ricetta segreta e come se lo mangia.

L’idea di invitare Joana ad uscire non lo entusiasmava, forse frenato dal cliché che i calciatori finiscono sempre per accoppiarsi con modelle, per giunta più giovani.
Si sono conosciuti ad una cena a casa di un amico di Dani e ovviamente i sorrisi d’intesa sono saltati come quaglie euforiche. Lei rimane comunque una canaria innamorata della vita, nata in quell’arcipelago dove non è insolito incrociare la musa che vorresti.
Stessa vitalità, stessa allegria, era naturale intendersela alla grandissima con il laterale brasiliano ora in forza alla Juventus. Solo che lei es una mujer exquisita, le cui forme perfette (90-60-91) valgono tanto tanto. Si dichiarano anime gemelle tanto che il brasiliano ha detto che lei sia la sua versione al femminile. Che spettacolo la vita!

Attivissima sui social e non poteva essere altrimenti, esattamente come il suo attuale compagno, in Instagram compaiono spesso insieme. Talvolta lei se lo mangia a besos, fino alla fine. Talvolta si lascia abbracciare, altre palpare, talvolta condividono semplicemente momenti felici, di quelli che spiazzano e ti concedono un oblio spaziale che passa tanto rapidamente.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.