Cani lascia il Villarreal per il Deportivo

Cani Villarreal

Dopo nove anni di militanza nel Villarreal Rubén Gracia CalmacheCani” abbandona il Sottomarino giallo per accasarsi tra le fila del Deportivo La Coruña. Il centrocampista aragonese, acquistato dal Real Saragozza per 8,4 milioni di euro nell’estate 2006, aveva avuto una pesante lite con Marcelino lo scorso dicembre e da allora il rapporto col club è stato insanabile. Non a caso il giocatore, dopo il prestito semestrale all’Atlético Madrid, non è mai tornato alla base: la società gli aveva garantito dieci giorni di ferie addizionali in attesa di trovargli una sistemazione. Alla fine si è optato per una rescissione consensuale del contratto firmato appena diciotto mesi fa, quando si era ridotto l’ingaggio fino a circa un milione di euro fino al 2017. Così il Depor ha potuto metterlo sotto contratto il prossimo anno senza pagarne il cartellino, dopo che la trattativa con la sua squadra, il Saragozza, è saltata a causa della mancata promozione degli aragonesi in massima serie. Il Submarino amarillo è riuscito così a togliersi quello che era ormai diventato un peso: un giocatore totalmente fuori da ogni progetto, che compirà trentaquattro anni in agosto ma con altri due di contratto e per di più con un salario tra i più alti dell’intera rosa.

Continua così la progressiva opera di sfoltimento della rosa del club castellonense che deve ancora riuscire a piazzare sul mercato altri calciatori tra cui Pantić (che però andrebbe in scadenza nel 2016), Javi Espinosa (2017) e Jonathan Pereira (2017). Inoltre c’è ancora in bilico la situazione di Gerard Moreno, canterano su cui la società vorrebbe continuare a puntare, ma che andando in scadenza fra meno di dodici mesi, continua a dare problemi contrattuali. La società si è infatti seduta a parlare col giocatore e il suo agente per un eventuale rinnovo, ma questi hanno rifiutato ben due proposte, ragion per cui negli ultimi tempi si sta parlando di un forte interessamento dell’Espanyol disposto a offrire due-tre milioni di euro per il giovane attaccante. Per quanto riguarda il mercato in entrata invece, la rosa di Marcelino va completata con un quarto difensore centrale, un quarto esterno di centrocampo e ben due attaccanti, più eventuali sostituzioni in caso di cessioni non preventivate, proprio come potrebbe essere quella di Gerard Moreno.

 

About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.