Il 18enne Aleíx García al Manchester City

Aleix Garcia Villarreal

Era nell’aria da varie settimane e alla fine l’operazione si è concretizzata: Aleíx García, giovane 18enne della cantera del Villarreal, è passato al Manchester City. Il club inglese non ha avuto tentennamenti, il giocatore aveva una clausola rescissoria di tre milioni di euro e i citizens sono sempre stati intenzionati a esercitarla, ma grazie alla mediazione della famiglia del giocatore e agli svantaggi derivanti da questo tipo di formula, si è trovato un accordo per un trasferimento ordinario. Così il Villarreal percepirà una cifra molto vicina ai 3,4 milioni di euro, anche se non è ben chiaro di che entità possano essere eventuali ulteriori bonus a rendimento. Di certo dal punto di vista economico il Sottomarino giallo ha pescato bene, visto che il regista spagnolo si è messo in luce col Villarreal C in Tercera División e con le nazionali giovanili ma senza mai essersi confrontato con palcoscenici veramente importanti. Comunque sia, il club castellonense ha tentato di convincere in tutti i modi il giocatore a restare nella Plana Baixa, ma il quinquennale offertogli dai mancuniani si aggira su cifre che da queste parti vengono offerte solo a giocatori della prima squadra.

In entrata si è invece registrato l’arrivo a parametro zero di Edgar Ié, difensore centrale 21enne che ha rescisso il suo contratto col Barcellona B per accasarsi a Miralcamp. Il giocatore dovrebbe aggregarsi al Villarreal B liberando eventualmente Pablo Íñíguez la cui situazione è sempre in bilico tra prima e seconda squadra, soprattutto considerando che Marcelino sta ancora aspettando un quarto centrale in attesa del recupero di Musacchio, e conseguente alla partenza di Aleksandar Pantić. Tra le trattative in corso il nome caldo è quello di Denis Suárez, trequartista del Siviglia, che potrebbe arrivare per occupare la casella di quarto attaccante o di esterno di centrocampo, in base all’occorrenza. Il giocatore è vincolato da un prestito biennale in Andalusia, essendo di proprietà del Barcellona, ma il Villarreal potrebbe liberarlo pagando una penale quantificabile in due o tre milioni di euro. Il giocatore si è detto interessato alla soluzione, sia perché al Siviglia ha trovato poco spazio e sia perché è ben visto da Marcelino.

 

About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.