Llorente al Siviglia, quale futuro per Immobile?

Llorente torna in Spagna, dopo aver rescisso il proprio contratto con la Juventus, il Re Leone ha firmato per quattro anni con il Siviglia. Un colpo importante per gli spagnoli che ancora sono alla ricerca di un attaccante che sia in grado di sostituire il prolifico Bacca.

Il Siviglia ha già ingaggiato Immobile con la formula del prestito, ma l’ex attaccante di Torino e Borussia Dortmund non ha ancora pienamente convinto Emry. Nelle due partite ufficiali, è sempre partito dalla panchina al posto di Gameiro, senza però mai incidere sulle sorti del match.

Emry è solito giocare con una sola prima punta nel suo 4-2-3-1, e difficilmente ne snatura la fisionomia, anche nell’ultimo match pareggiato per 0-0 contro il Malaga, l’allenatore non ha affiancato Immobile a Gameiro per tentare di dare più peso alla fase offensiva. Per cui è lecito chiedersi che ne sarà dell’attaccante della nazionale italiana, se queste sono le premesse è molto facile auspicare una stagione come riserva del nuovo arrivato Llorente, quasi sicuro di una maglia da titolare in quanto conosce molto bene la Liga spagnola. Il suo score con la maglia dell’Athletic Bilbao parla chiaro: 84 gol contando il solo campionato.

COPY CODE SNIPPET
About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.