HomeLigaDopo Gignac, il Tigres prende anche Ike Uche

Dopo Gignac, il Tigres prende anche Ike Uche

Published on

Continua la settimana scoppiettante del mercato amarillo, l’ultima ufficialità è la cessione di Ikechukwu Uche al Tigres. Il nigeriano stava trattando con il club messicano da varie settimane, ragion per cui mentre il Villarreal si è recato in Australia in tourneé, la punta africana ha volato nel continente americano dove è riuscita a strappare un ingaggio spaventoso. Secondo la stampa locale il giocatore percepirà due milioni di dollari l’anno, ovvero circa un milione settecentocinquantamila euro, per due stagioni. Giusto per inciso: nessun giocatore del Villarreal guadagna così tanto, Giovani e Bruno toccano per l’appunto il milione e mezzo.

Dopo il suo arrivo a Monterrey giovedì scorso e il superamento dei controlli medici, molti giornalisti messicani misero in circolazione la notizia secondo cui le prove fisiche del nigeriano sarebbero risultate negative, impedendo di fatto il trasferimento. In realtà, come riferito dagli organi ufficiali, le prove fisiche furono rinviate al giorno seguente su richiesta del giocatore, ancora provato dalla volata transoceanica. Per quanto riguarda l’accordo economico tra le società, il Tigres dovrebbe sborsare 4,1 milioni di dollari, ovvero circa 3,6 milioni di euro. Praticamente la stessa cifra che il Villarreal pagò al Real Saragozza nel 2011, quando lo prelevò a tre milioni e mezzo, salvo poi incassare 500.000 euro dal Granada per il prestito oneroso. Insomma anche stavolta la cessione ha creato una plusvalenza nelle casse del Madrigal.

Nel frattempo il mercato di Fernando Roig Negueroles non si ferma qui. L’obiettivo prefissato era quello di consegnare a Marcelino il 10 luglio, data del rientro dei giocatori in sede per il ritiro estivo, una rosa che necessitasse solo di qualche limata. Molte operazioni sono ancora in canna: due difensori, un centrocampista, un attaccante più altri innesti in caso di altre cessioni non preventivate. Ma oltre alla manovra Vietto con Baptistão annesso, il prossimo nome in entrata sembra essere quello di Massimo Bruno, centrocampista in forza al Salisburgo durante questa stagione, visionato in occasione dei sedicesimi di Europa League.

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...