Premier League: tonfo Arsenal, il West Ham vince e Lambert spinge i Saints

PREMIER LEAGUE – Inizio di stagione davvero amaro per l’Arsenal, punito a domicilio dall’Aston Villa (clicca qui per gli highlights). Prima sconfitta nella gara inaugurale dopo ben 20 anni. Tre gol incassati e Koscielny espulso, giornata drammatica all’Emirates Stadium. Gunners avanti grazie a Giroud, servito da Oxlade-Chamberlain poi gli incubi di Wenger si materializzno sotto forma di Benteke. Il gigante realizza due reti dal dischetto (la prima volta si fa ipnotizzare da Szczesny ma infila la ribattuta) e ribalta il risultato ma la giornataccia biancorossa non è finita. Nel giro di pochi minuti Laurent Koscielny prende due cartellini gialli e se ne va sotto la doccia. Per concludere in bellezza, l’Aston Villa si toglie la soddisfazione del terzo gol, lo mette a segno Antonio Luna. Luna di traverso invece per i londinesi, peggio di così era difficile iniziare.

Il West Ham dà il benvenuto in Premier League alla matricola Cardiff, Cole e Nolan, un gol per tempo e gli Hammers conquistano i tre punti tra le mura amiche (clicca qui per gli highlights). Chi vede violare il proprio campo è invece il Sunderland, che soccombe per il colpo di testa di Kasami ad inizio ripresa (clicca qui per gli highlights). Buone chance per i Black Cats, ma è mancato quel pizzico di fortuna. Pareggio, ma con quattro gol a Carrow Road. Un buon punto per il Norwich,che si porta avanti con Whittaker, sorpasso Everton con Barkley e Coleman nel giro di cinque minuti. Pareggia i conti van Wolfswinkel al minuto 71 e i Toffees perdono due punti per strada (clicca qui per gli highlights). Vittoria importantissima per il Southampton (clicca qui per gli highlights), arrivata in maniera drammatica allo scadere. Di chi è la firma? Certo, di Rickie Lambert, ormai uomo del destino. Dopo lo splendido esordio in nazionale con gol contro la Scozia (clicca qui per cronaca e highlights), l’attaccante regala ai Saints tre punti contro il West Bromwich Albion, avversaria diretta. Calcio di rigore per fallo su Shaw allo scadere, si incarica Lambert e non sbaglia. Come al solito. Curiosità: l’attaccante non ha mai sbagliato un penalty, 34 realizzati su 34 tirati (clicca qui per saperne di più sull’uomo del momento).

Tutti i risultati di giornata

Liverpool-Stoke City 1-0 (clicca qui per la cronaca)
Arsenal-Aston Villa 1-3
Norwich-Everton 2-2
Sunderland-Fulham 0-1
Wba-Southampton 0-1
West Ham-Cardiff 2-0

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.