HomeBundesligaE se Jürgen Klopp mette gli occhi su Wood...

E se Jürgen Klopp mette gli occhi su Wood…

Published on

Una verità “di facciata”, un’indiscrezione e una suggestiva notizia: attorno all’attaccante Bobby Wood si muove qualcosa, ma non c’è da stupirsi. Con 14 gol in questa stagione e con sette incontri ancora a disposizione per primeggiare nel record di marcature nella storia dell’Union Berlin, sul 23enne americano alcuni top-club hanno iniziato a mettere gli occhi addosso. Partiamo, in ordine temporale, dall’indiscrezione: secondo quanto riferito dal Berliner Kurier, sembra che il primo club della Bundesliga a farsi avanti sia stato l’Amburgo. Prima della pausa per gli impegni nazionali, dove tra l’altro Wood è con la squadra statunitense, pare che Peter Knäbel, direttore sportivo HSV, abbia incontrato l’attaccante di origine hawaiana in un hotel lungo Invalidenstraße, a Berlino.

Una semplice chiacchierata o un inizio di trattativa? Chissà, quel che è certo è che la squadra amburghese non è, ovviamente, l’unica. Tra i 18mila spettatori che, all’Alte Försterei, hanno applaudito la convincente vittoria dell’Union Berlin per 4-0 sul FSV Frankfurt, c’era un osservatore speciale, proveniente direttamente dall’Inghilterra, zona Liverpool. Nella tribuna riservata ai vip c’era, infatti, uno scout dei Reds inviato direttamente da Jürgen Klopp. Ecco la verità “di facciata”: l’emissario era a Berlino per osservare Taiwo Michael Awoniyi, attaccante 18enne nigeriano, di proprietà del Liverpool e in prestito alla squadra di Francoforte. Ma nel match di inizio marzo, il ragazzo ha giocato solo 23’, ed ecco qui la suggestiva notizia con l’osservatore che molto probabilmente si sarà segnato il numero 15 berlinese sul suo taccuino e avrà riferito a Klopp. Wood rispecchierebbe la silhouette dell’attaccante prototipo dell’ex allenatore del Borussia Dortmund, rapido, dinamico, che sa partecipare all’azione offensiva e difensiva e abile nei movimenti.

Bobby, che ha avuto una crescita costante da inizio stagione e che nel solo 2016 ha messo a segno sette reti in sei incontri, è stato acquistato dall’Union Berlin nel luglio 2015 per sostituire Sebastian Polter, versando 800.000 euro nelle casse del Monaco 1860 e con la società di Köpenick ha un contratto fino al 2018.

Latest articles

Squadre storiche: Il Barcellona 2014-2015, quello del secondo Triplete

Apriamo questa nuova rubrica dando uno sguardo al passato recente, andando a ricordare una delle...

BARCELLONA 0 REAL MADRID 4: Sono arrivate le merengues di primavera

Real Madrid in finale di Coppa di Spagna, tripletta di Benzema e gol di Vinicius che stendono il Barcellona di Xavi

Ancelotti, il Real Madrid e la sensazione di Déjà vu

Barcellona 2 Real Madrid 1 pone fine alle chance del Real e ora Ancelotti...

Hatem Ben Arfa

Nato il 7 marzo, a detta di alcuni che sono comunque molti, è stato...

L’intervista a Alejandro Mitrano, neo acquisto dei Las Vegas Lights

Alejandro Mitrano è un giovane laterale di origine italiana che si è appena aggiunto...

L’incredibile 2023 del Borussia Dortmund: 8 su 8 ma Adeyemi si è fermato

C'è soltanto una squadra nei più importanti campionati europei ad aver sempre vinto in...

Manchester United-Leeds 2-2, rimonta a metà per ten Hag

Da una parte una squadra reduce da 13 successi di fila nel suo stadio,...

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

More like this

L’incredibile 2023 del Borussia Dortmund: 8 su 8 ma Adeyemi si è fermato

C'è soltanto una squadra nei più importanti campionati europei ad aver sempre vinto in...

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

Bundesliga: Lipsia, Bayern e Dortmund ok, tutto invariato in vetta

C'è ancora il Lipsia in vetta alla Bundesliga: gli uomini di Nagelsmann rimontano e...