Bundesliga; Crolla il Bayern in casa. Il Dortmund sfrutta l’assist e si avvicina

Brutto tonfo del Bayern Monaco che cade in casa contro un grande Mainz. Gli ospiti passano in vantaggio con Samperio. che sfrutta il contropiede perfetto dei suoi e mette dentro da pochi passi l’assist di Donati. I campioni bavaresi però trovano il pari con una bomba da fuori area del solito Robben. Nei minuti finali però il Mainz trova il gol del definitivo vantaggio con il colombiano Cordoba che con il piatto dal limite dell’area fa girare il pallone il tanto che basta a superare Neuer. Con questa vittoria gli ospiti confermano la loro grande stagione e rimangono in zona Europa

Sfrutta subito l’assist il Borussia Dortmund che va a vincere sul campo della matricola Darmstadt. Tuchel fa qualche cambio in formazione ma il risultato non cambia anche se prima di sbloccare la gara deve aspettare sino agli ultimi minuti del primo tempo. Un bel cross di Castro trova la testa di Aubameyang la cui conclusione viene respinta dal portiere dei padroni di casa Mathenia che però non può far niente sul tap-in vincente di Ramos. A inizio ripresa però il Borussia chiude subito i giochi. Palla dentro di Castro per l’inserimento di Durm che di fronte al portiere mette in cassaforte la gara.

Continua la sua corsa l’Hertha Berlino che mantiene il terzo posto battendo in casa il Francoforte. La vittoria arriva nel secondo tempo con Wieser, che apre le danze  a venti minuti dal termine con una bella conclusione dal centro dell’area e Kalou, che chiude i giochi in contropiede.

Travolgente successo del Borussia Moenchengladbach che tra le mura amiche sconfigge un inesistente Stoccarda. I padroni di casa passano in vantaggio al quarto d’ora con Thorgan Hazard che spinge a porta vuota l’assist perfetto di Johnson. Nella ripresa Raffael raddoppia sfruttando un errore della retroguardia ospite, Hermann in contropiede la sigilla e nei minuti finali l’autogol di Grosskreutz completa il match.

Soffre ma rimane ancorato alla corsa Champions lo Schalke 04 che in casa batte un buonissimo Amburgo. Gli ospiti passano in vantaggio nei minuti iniziali con Mueller, su lancio dalla difesa di Sakai, che sfrutta l’ingenuità di Matip e mette in rete di fronte al portiere. Una gran botta da fuori di Max Meyer riporta in parità il match e prima dell’intervallo Djourou, già ammonito, si fa espellere ingenuamente lasciando in dieci l’Amburgo. Nella ripresa infatti l’Hsv subisce i colpi dei padroni di casa che passano in vantaggio con Huntelaar e allungano con la rete di Schopf. Il gol di Kacar nei minuti di recupero spaventa i tifosi dello Schalke che però riesce comunque a portare a casa i tre punti.

Non smette di stupire in negativo il Bayer Leverkusen che in casa viene travolto dal Werder Brema. La squadra ospite passa in vantaggio al quinto minuto di gioco con Bartels che da dentro l’area spara in rete dopo una respinta della difesa da calcio piazzato. Pizarro nella ripresa diviene mattatore sfruttando prima un’ingenuità della difesa del Bayer, che perde palla in orizzontale e permette alla punta peruviana di involarsi di fronte a Leno e superarlo con un leggero colpo sotto, e poi su calcio di rigore mette in ghiaccio la partita. Djilobodji nel tentativo di appoggiare la palla all’indietro di testa, mette la palla nella propria porta e ridà un po’ di speranza alle aspirine. Ancora Pizarro però nei minuti finali distrugge i sogni della squadra locale che vede allontanarsi la zona Europa.

L’Hoffenheim prova a uscire dalla crisi vincendo in casa contro l’Augsburg. Volland porta in vantaggio la squadra di casa ma Verhaegh pareggia prima dell’intervallo su rigore. Negli ultimi dieci minuti l’Hoffenheim trova il gol che regala la vittoria con Uth che da dentro l’area spara con violenza il pallone recapitatogli da Kramaric.

 

Bayern Monaco – Mainz 1-2 (Robben 64′; Samperio 26′, Cordoba 86′)

Darmstadt – Borussia Dortmund 0-2 ( Ramos 38′, Durm 53′)

Hertha Berlino – Eintrancht Francoforte 2-0 ( Weiser 63′, Kalou 78′)

Borussia Moenchengladbach – Stoccarda 4-0 ( Hazard 16′, Raffael 60′, Herrmann 68′, aut. Grosskreutz 90′)

Schalke 04 – Amburgo 3-2 ( Meyer 37′, Huntelaar 66′, Schopf 77′; Mueller 4′, Kacar 90′)

Bayer Leverkusen – Werder Brema 1-4 ( aut. Djilobodji 69′; Bartels 5′, Pizarro 55′, 65′, 83′)

Hoffenheim – Augsburg 2-1 ( Volland 25′, Uth 81′; Verhaegh 40′)

 

COPY CODE SNIPPET
About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.