Eredivisie: AZ e PSV non sbagliano un colpo, Heerenveen bloccato in casa, il Cambuur crolla ad Enschede

 

AZ Alkmaar-Groningen 4-1

L’AZ Alkmaar si conferma in grande spolvero con l’ennesima prova di spessore e concretezza. La vittima di quest’oggi è il malcapitato Groningen, oggetto della furia dei biancorossi. Nella prima frazione di gioco vanno a segno gli uomini più in palla del campionato: Janssen e Vlaar. Il centrale difensivo della nazionale olandese ha regalato ferrea solidità al reparto arretrato dell’AZ. Nella ripresa Haps e Henriksen timbrano il cartellino per i padroni di casa. La rete della bandiera arriva dal solito de Leeuw, a segno in seguito alla trasformazione di un penalty. L’AZ balza in terza posizione, Groningen a metà classifica.

PSV Eindhoven-Heracles Almelo 2-0

Il PSV Eindhoven continua la sua cavalcata verso il titolo con un’altra vittoria contro l’Heracles Almelo. I SuperBoeren archiviano la pratica nella prima frazione di gioco. Propper apre le danze al 3′ della prima frazione di gioco. Pereiro chiude la partita allo scadere della prima frazione di gioco. L’Heracles Almelo non riesce a recuperare il match. Il PSV rimane in testa alla classifica, mentre l’Almelo resta dignitosamente in quarta posizione.

sc Heerenveen-NEC Nijmegen 1-1

L’Heerenveen viene fermato in casa dal NEC Nijmegen. Nella prima frazione di gioco Veerman porta avanti i frisoni, confermandosi un centravanti affidabile per la compagine del Nord dei Paesi Bassi. Nella ripresa Sleegers pareggia al 65′ per gli ospiti. La partita termina in parità. L’Heerenveen rimane dodicesimo, mentre il NEC lotta ancora per un posto in Europa.

Twente-sc Cambuur 3-0

Il Twente vince lo scontro salvezza con il Cambuur confermando l’ottimo momento di forma. I Tukkers, infatti, arrivavano da tre vittorie consecutive che hanno garantita una certa tranquillità alla compagine di Enschede. Nel primo tempo arriva l’autorete di Peersman che apre le marcature. I Tukkers replicano con Cabral nella prima frazione di gioco. Ziyech sigilla la vittoria, trasformando un penalty al 93′. Il Twente compie un passo decisivo verso la salvezza, mentre il Cambuur è sempre più ultimo in classifica.

(Fonte foto: http://www.azfanpage.nl/)

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.