Barcellona, Neymar non lascia; anzi, raddoppia

barcellona

Neymar via dal Barcellona? Ipotesi suggestiva per molti e che, nelle ultime settimane, è stata pubblicata da diversi organi di stampa. Ad alimentare i rumors ci sarebbe la clausola rescissoria presente nel contratto dell’asso brasiliano, che ammonta a 190 milioni ed è considerata, secondo alcuni media, una cifra alla portata di Psg, Manchester City e, incredibile ma vero, Real Madrid.

Le pretendenti non mancherebbero di certo all’asso brasiliano, ma il padre di Neymar, che gestisce, di fatto, gli interessi del figlio, ha smentito categoricamente l’ipotesi di una cessione:”Mi sento di smentire tutte le voci apparse recentemente su diversi organi d’informazione. Mio figlio ha un contratto col Barcellona fino al 2019 e si trova decisamente bene qui. L’obiettivo non è certo quello di andare via, semmai siamo desiderosi di rinnovare il contratto e consolidare il rapporto col club catalano“.

Parole, quindi, che cementificano ulteriormente il legame fra Barcellona e Neymar, autore fin qui di una stagione a dir poco strepitosa. I club interessati al brasiliano si dovranno mettere il cuore in pace: Neymar, molto probabilmente, vestirà ancora a lungo la maglia blaugrana. E in caso di rinnovo, la clausola rescissoria potrebbe essere quasi raddoppiata, onde evitare che qualche ricco club europeo possa strappare il campione verde-oro al Barcellona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.