Premier League, Aguero lancia il City; West Ham k.o. dopo due mesi

aguero premier league

Torna alla vittoria il Manchester City dopo il deludente 0-0 rimediato contro l’Everton nel turno infrasettimanale. I citizens si sbarazzano del Crystal Palace con un netto 4-0, risultato viziato dall’incredibile opportunità sciupata dagli ospiti in avvio (bravissimo Hart su Delaney). Gli uomini di Pellegrini passano al 22′ con Delph: sinistro dai 30 metri, a filo d’erba, del centrocampista che coglie impreparato Hennessey, già protagonista in negativo della sconfitta di mercoledì sera contro l’Aston Villa. Prima dell’intervallo raddoppia Aguero: il Kun realizza dal limite con la deviazione decisiva di Dann.

Col morale sotto i tacchi, gli eagles cedono definitivamente nella ripresa: Aguero realizza a porta vuota su assist di De Bruyne (decimo gol in campionato per l’argentino), poi lo stesso Kun offre su un piatto d’argento il 4-0 a David Silva. Il Manchester City aggancia provvisoriamente al primo posto Arsenal e Leicester: i gunners saranno di scena domani pomeriggio al Britannia Stadium contro lo Stoke City, gli uomini di Ranieri stanno affrontando in questi minuti l’Aston Villa, fanalino di coda della Premier League. Primo periodo davvero difficile per Pardew alla guida del Crystal Palace: terza sconfitta consecutiva, cinque partite senza segnare (non è bastato schierare Wickham dall’inizio). La stagione da positiva sta diventando normale.

Tre punti fondamentali per il Newcastle che, in attesa dell’impegno dello Swansea (monday night col Watford, derby gallese da seguire con attenzione) si tira fuori dalla zona retrocessione col 2-1 al West Ham. Ayoze porta in vantaggio i magpies dopo appena 5 minuti (azione ispirata dal nuovo acquisto Shelvey), al quarto d’ora arriva anche la zampata sotto misura di Wijnaldum su assist di Janmaat. Ad inizio ripresa Jelavic approfitta di un clamoroso errore in disimpegno della difesa di casa e accorcia, ma il West Ham non riesce ad evitare la prima sconfitta in campionato dopo otto partite: l’ultimo k.o. era datato 22 novembre (4-1 col Tottenham).

In chiave salvezza da segnalare anche il ritorno alla vittoria, dopo quattro partite, del Bournemouth: 3-0 al Norwich (scavalcato in classifica) per i ragazzi di Eddie Howe, in vantaggio dopo 10 minuti con Gosling (bel colpo di testa su cross di Pugh). Nella ripresa Daniels raddoppia dal dischetto, Afobe chiude i conti a un quarto d’ora dal termine sfruttando al meglio la meravigliosa giocata sulla sinistra di Daniels. Finisce 3-0 anche Southampton-West Bromwich: saints alla seconda vittoria di fila, Pellé (dichiarato incedibile da Koeman) in panchina per tutti i 90 minuti. Ward-Prowse realizza una doppietta nel primo tempo: punizione fantastica, a giro, nel sette e rigore calciato con freddezza. Tadic, con un bellissimo diagonale, spegne le speranze dei baggies.

Tottenham-Sunderland 4-1 e Chelsea-Everton 3-3 erano le altre due partite in programma in Premier League; cliccando sui risultati è possibile leggere i recap di TCE.

About Alfonso Alfano 1752 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.