Milan, nel mirino Meyer dello Schalke

milan

La prima parte stagionale del Milan, nonostante si sia chiusa col successo esterno di Frosinone, non ha soddisfatto appieno la dirigenza e il pubblico rossonero. Troppi, infatti, gli incidenti di percorso occorsi da settembre, a cui va aggiunto un gioco poco brillante e raramente convincente. Nonostante a gennaio gli interventi dovrebbero essere minimi, e riguardare maggiormente il mercato in uscita, la dirigenza del Milan starebbe già programmando la prossima stagione, mettendo nel mirino alcuni giovani talenti da portare a Milanello.

Uno di questi è sicuramente Max Meyer, trequartista dello Schalke 04, in grado anche di agire da esterno offensivo. Nonostante l’attuale stagione del giovane tedesco non sia stata fin qui entusiasmante come la scorsa, offuscato dalla prepotente esplosione del compagno di squadra Sané, l’interesse di diversi club europei di prima fascia non è scemato nei suoi confronti. D’altronde, un ventenne che può già vantare 79 presenze in Bundesliga (impreziosite da 13 goal e 9 assist) e 16 gettoni in Champions League, è merce rara.

Oltre al Milan, su Meyer si registra anche l’interesse di Siviglia (che in passato ha pescato nella rosa dello Schalke, come ad esempio nel caso di Rakitic), Barcellona e Liverpool. Per i rossoneri, quindi, si profila un’asta particolarmente complicata, date le disponibilità economiche dei Blaugrana e dei Reds. Il giocatore – secondo transfermarkt.com – vale 13 milioni, ma lo Schalke sembra disposto ad intavolare una trattativa solo partendo da una base di 25.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.