HomePremier LeagueChelsea, impazza il toto-allenatore per la prossima stagione: due italiani in lizza

Chelsea, impazza il toto-allenatore per la prossima stagione: due italiani in lizza

Published on

Il divorzio fra il Chelsea e Josè Mourinho, apparentemente consensuale ma secondo alcuni mass-media tutt’altro che amichevole (lo Special One avrebbe ricevuta una liquidazione di 40 milioni per salutare Stamford Bridge), ha letteralmente scatenato il toto-allenatore in vista della prossima stagione, destinata ad essere quella della rinascita del club inglese. Se ormai pare certo che, nell’immediato, verrà assunto un traghettatore, con Hiddink in vantaggio su Juande Ramos e Brendan Rodgers, resta da scoprire chi assumerà la qualifica di allenatore del Chelsea per la prossima stagione. E in questo caso, i tabloid inglesi si sono letteralmente scatenati, formulando svariate ipotesi.

Fra i candidati a succedere a Mourinho ci sarebbe anche Pep Guardiola, che sembra ormai prossimo a dare l’addio al Bayern e lasciare libera la panchina dei Campioni di Germania a Carletto Ancelotti. L’ipotesi lanciata dall’Express lascia decisamente perplessi, visto che il catalano dovrebbe essere promesso sposo del Manchester City, pronto a ricoprirlo d’oro e dove ritroverebbe Soriano e Begiristain, dirigenti con i quali ha condiviso la felice esperienza sulla panchina blaugrana.

Un altro candidato forte sarebbe il “CholoSimeone, allenatore in grado di ricompattare e solidificare un gruppo che, al momento, pare diviso in fazioni, anche se al Chelsea sperano che l’esonero di Mou possa rinsaldare lo spogliatoio. I Cholchoneros di Simeone impressionarono Abramovich nella semifinale di Champions League di due stagioni fa, quando eliminarono il Chelsea al termine di una grande gara a Stamford Bridge, tanto che le operazioni di mercato sull’asse Londra-Madrid sono state molteplici in questi ultimi due anni.

Ma fra i nomi proposti dei tabloid inglesi, figurano anche due allenatori italiani. Quello maggiormente accreditato è sicuramente Antonio Conte, attuale c.t. della nazionale azzurra, non particolarmente soddisfatto dell’esperienza vissuta con l‘Italia e deciso a tornare sulla panchina di un club. Il tecnico salentino, oltretutto, starebbe seguendo dei corsi specifici per migliorare la padronanza della lingua inglese. E secondo i giornali inglesi, questo sarebbe un ulteriore segnale di un possibile approdo dell’ex tecnico juventino sulla panchina del Chelsea.

Un’ipotesi che avrebbe dell’incredibile, invece, vedrebbe il ritorno di Claudio Ranieri a Stamford Bridge. Il tecnico romano, dato per bollito e ad inizio stagione pronosticato – secondo i bookmakers – come il primo tecnico esonerato in Premier League, sta costruendo una specie di miracolo a Leicester, con le Foxes che guidano la classifica del campionato inglese. L’arrivo di Ranieri sarebbe accompagnato dal ritorno al Chelsea di Sheva, che andrebbe a ricoprire il ruolo di direttore sportivo e si avvarrebbe della consulenza dell’attuale manager del Leicester per intraprendere, in un secondo momento, la carriera di allenatore.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...