Manchester United, impazza il dopo Van Gaal: sono tre i pretendenti

manchester united

Nonostante la stagione calcistica sia arrivata solo a metà del proprio percorso, e il Manchester United sia ancora in lizza per vincere Premier e Champions League, già impazzano i nomi per il “dopo-Van Gaal“. Il tecnico olandese ha il contratto in scadenza nel 2017 e la dirigenza del Manchester United, secondo quanto riporta “Sky Sport UK“, intenderebbe rispettare la naturale scadenza dell’accordo. Nel frattempo, però, i Red Devils si starebbero guardando attorno per cercare il sostituto che, dalla stagione 2017/2018, prenderà il posto di Van Gaal, che non ha escluso, oltretutto, di ritirarsi alla fine della prossima stagione.

La nota emittente britannica, indica tre nomi come possibili successori dell’olandese: Pep Guardiola, Ryan Giggs e Gary Neville. L’eventuale arrivo di Pep Guardiola avrebbe del clamoroso, visto che il catalano, in scadenza di contratto col Bayern Monaco, pare destinato alla panchina dei cugini del Manchester City, disposti ad offrirgli un sontuoso contratto di 20 milioni annui. I dirigenti del Manchester United, però, confidano di poter convincere Guardiola ad un anno di stop o ad un rinnovo di un solo anno col Bayern prima di sedersi sulla prestigiosa panchina di Old Trafford.

La soluzione Ryan Giggs, invece, pare quella più ovvia. L’ex leggendaria ala dei Red Devils, infatti, è alla seconda stagione da vice-allenatore di Louis Van Gaal, tecnico che ha dimostrato, in passato, di fare da chioccia a nuovi tecnici emergenti: ai tempi del Barcellona, infatti, un certo José Mourinho svolgeva il ruolo di assistente-allenatore dell’olandese. La stessa “Sky Sport UK” ha sottolineato come le conoscenze tecnico-tattiche del gallese siano decisamente migliorate al fianco dell’attuale allenatore dello United.

Un’altra soluzione “interna” è rappresentata anche da Gary Neville, che da calciatore ha scritto la storia del Manchester United, facente parte della cosiddetta “generazione 92”. L’ex terzino destro dei Red Devils, dopo due anni da vice-allenatore di Hodgson in Nazionale, avrà modo di mettersi in mostra nei prossimi cinque mesi sulla panchina del Valencia, che l’ha assunto al posto del dimissionario Nuno Espirito Santo.

 

1 Commento su Manchester United, impazza il dopo Van Gaal: sono tre i pretendenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.