Elezioni FIFA, Platini: “Resto candidato, farò ricorso al TAS”

La commissione d’appello della FIFA ha respinto il ricorso di Sepp Blatter e Platini per la sospensione di 90 giorni, per la vicenda dei due milioni di franchi svizzeri che il presidente della UEFA ha ricevuto senza giustifiche nel 2011. Il provvedimento impedirà ai due di prendere parte alle prossime elezioni FIFA, ma Platini non è intenzionato ad arrendersi e ricorrerà al Tas:
“La decisione del comitato d’appello conferma che la Fifa indaga in modo unilaterale: questa sentenza però ha un pregio, mi permette di ricorrere al TAS, una corte indipendente”.

Sul sito della UEFA è apparsa una nota a difesa del presidente Platini: “La decisione della Commissione della Fifa di confermare la sospensione  non è una sorpresa, era attesa da Platini e dai suoi avvocati. E conferma che la Fifa, attraverso i suoi organi interni, sta conducendo un’indagine unilaterale, iniqua e prevenuta contro Platini, violando ripetutamente il suo diritto di difendersi.”
“La FIFA sovrintende, senza oramai nemmeno tentare di nasconderlo, a una dilazione intenzionale e inammissibile della campagna di Michel Platini per la presidenza; la decisione della Commissione d’Appello, del 3 novembre, gli è stata notificata oggi, due settimane dopo, senza alcun barlume di spiegazione a questo ritardo straordinariamente insolito“.
“Nonostante le sue ripetute richieste, in nessun momento Platini ha avuto la possibilità di esporre le proprie ragioni ai giudici, la qual cosa è semplicemente scandalosa”.

“Platini ha piena fiducia che il TAS ripristinerà tutti i suoi diritti. Nel frattempo, rimane un candidato, sereno ma deciso, per la presidenza della Fifa”.

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.