Qual. Euro 2016, Gruppo E – Svizzera avanti, la Lituania rallenta la Slovenia

www.uefa.com

SVIZZERA – SAN MARINO 7-0 – Penultimo turno del Gruppo E delle qualificazioni ad Euro 2016 che regala anche la seconda squadra a staccare il pass per la Francia dopo l’Inghilterra: è LA Svizzera, che come da pronostico travolge senza nessun problema i dilettanti di San Marino per 7-0 e mette in cassaforte la seconda posizione. Sette marcatori diversi per gli elvetici (Lang, Inler, Mehmedi, Djourou, Kasami, Embolo e Derdiyok), aiutati anche da ben tre calci di rigore, che regalano la terza partecipazione nella storia della nazionale rossocrociata dopo quelle del 1996 e del 2008 (da organizzatore).

SLOVENIA – LITUANIA 1-1 – Con il discorso qualificazione già chiusi, visto che i primi due posti sono già assegnati, rimane aperta la corsa per il terzo posto che vale un posto ai play-off: spreca una ghiotta occasione la Slovenia, che a Lubiana viene raggiunta nel finale da una Lituania ormai eliminata. Il clivense Birsa apre le danze su rigore, ma sempre dal dischetto il pareggio che sa di beffa per gli sloveni è di Novikovas in un match che ha visto un blackout nello Stadion Stožice, fermando la partita per 6 minuti.

INGHILTERRA – ESTONIA 2-0 Fortuna vuole per Handanovic e compagni che l’Estonia non ne aprofitta, uscita sconfitta per 2-0 da Wembley che permette all’Inghilterra di mantenersi a punteggio pieno in classifica con la nona vittoria su nove partite grazie alle reti di Walcott e di Sterling, nella serata di Wayne Rooney, premiato da Sir Bobby Charlton per essere diventato il nuovo primatista di reti della nazionale inglese lo scorso mese.

Dunque gli sloveni hanno 3 punti di vantaggio sulle due compagini baltiche: basterà anche solo pareggiare a San Marino nell’ultimo match di lunedì per avere la certezza di un posto ai playoff del prossimo Novembre.

Classifica: Inghilterra 27, Svizzera 18, Slovenia 13, Estonia 10, Lituania 10, San Marino 1

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.