Qual. Euro 2016, Gruppo C – Spagna qualificata, “harakiri” Slovacchia!

Il gruppo C delle qualificazioni per Euro 2016 anche in questo turno ha regalato molte emozioni. La Spagna travolge 4-0 il Lussemburgo e conquista il prima nel girone, la Macedonia viene sconfitta 0-2 dall’Ucraina mentre la Slovacchia perde clamorosamente con la Bielorussia e getta al vento la possibilità di festeggiare l’aritmetica qualificazione all’Europeo.

MACEDONIA – UCRAINA 0-2 (Seleznyov su rigore al 14′, Kravets al 43′ s.t.) – L’Ucraina fatica nel primo tempo, poi ha la meglio grazie a un rigore concesso per un ingenuo mani di Zuta e trasformato da Seleznyov, centravanti del Dnipro castigatore del Napoli nelle semifinali di Europa League della scorsa stagione, e il raddoppio di Kravets su splendida azione personale nel finale.

SLOVACCHIA – BIELORUSSIA 0-1 (Dragun al 34′ p.t.) – Clamorosa sconfitta casalinga della Slovacchia che getta al vento la possibilità di festeggiare l’aritmetica qualificazione all’Europeo: è Dragun a rovinare i piani di Hamsik e compagni, prima salvando un tiro di Mak sulla linea, poi segnando di testa il gol partita. La Bielorussia resta in dieci per l’espulsione di Martynovich, ma resiste. Alla Slovacchia, in ogni caso, basterà vincere in Lussemburgo lunedì, in virtù degli scontri diretti favorevoli con l’Ucraina, per accedere all’Europeo.

SPAGNA – LUSSEMBURGO 4-0 (Cazorla al 42′ p.t.; Paco al 22′ e al 35′ s.t.; Cazorla al 40′ s.t.) – La Spagna conquista il pass per l’Europeo con il tris al Lussemburgo: dopo aver perso per infortunio nel primo tempo David Silva e Morata, gli iberici sbloccano il risultato con Santi Cazorla a pochi minuti dall’intervallo, poi nella ripresa Paco Alcacer firma due gol e Cazorla arrotonda il risultato segnando anche lui la doppietta personale.

Classifica: Spagna 24; Slovacchia 19; Ucraina 19; Bielorussia 10; Lussemburgo 4; Macedonia 3

About Francesco Serboni 6 Articoli
Nato a San Severino Marche, in provincia di Macerata. Appassionato di calciomercato con il sogno, fin da bambino, di diventare giornalista sportivo. Gestisce da 2 anni la pagina Facebook Calciomercato Inter, numerose collaborazioni con testate tra le quali Dottor Mercato e TuttoCalcioEstero.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.