Premier League, rivivi la diretta di Swansea-Manchester United 2-1

Swansea Manchester United Depay

SWANSEA-MANCHESTER UNITED 2-1

REFRESH AUTOMATICO OGNI 60 SECONDI

Marcatori: 49′ Mata, 61′ Ayew, 66′ Gomis
Swansea: Fabianski, Naughton, Fernandez, Williams, Taylor, Cork, Shelvey (dal ’88 Bartley), Sigurdsson, Ayew, Routledge (dal 58′ Ki Sung-Yeung), Gomis (da 81′ Eder)
Manchester United: RomeroDarmian, Smalling, Blind, Shaw; Schneiderlin (dal 70′ Carrick), Schweinsteiger; Mata (dal 70′ Young) , Herrera (dal 77′ Fellaini), Memphis; Rooney
Ammoniti: Schneiderlin, Depay, Routledge, Shelvey


E’ FINITA! Lo Swansea vince con merito.

93′ Manchester United che cerca uno spiragli ma non passano spifferi nella difesa gallese. Prestazione maiuscola.

92′ Sono sempre gli Swans a fare la partita, Sigurdsson temporeggia sulla sinistra e mette in ridicolo gli avversari.

91′ Tre al termine.

90′ Saranno quattro i minuti di recupero.

88′ sostituzione: fuori Shelvey, dentro Bartley. Tanti applausi pure per Jonjo, meritati.

87′ PROTESTA IL MANCHESTER UNITED: Rooney chiede rigore per un intervento di Williams, il nazionale gallese però è entrato sulla palla.

86′ Fellaini si sta facendo vedere sui palloni alti, la difesa per il momento sta comunque svolgendo un ottimo lavoro.

85′ Cinque più recupero per le speranze dei Red Devils.

83′ Lo Swansea sta tenendo il campo in maniera splendida, negli ultimi minuti la palla è stabilmente tra i piedi dei bianchi.

81′ sostituzione: fuori Gomis, dentro Eder. Applausi per l’attaccante, che lascia il campo dopo una prestazione di livello.

80′ ammonito Shelvey

79′ Buona manovra degli Swans fermata per offside di Shelvey.

77′ sostituzione: fuori Herrera, dentro Fellaini. Lo United ci prova col belga per monitizzare i palloni lunghi. Terzo e ultimo cambio.

73′ Il Manchester United agisce con una certa fretta e non trova il bandolo. Serve una scintilla.

70′ sostituzione: fuori Mata, dentro Young. Van Gaal corre ai ripari.

70′ sostituzione: fuori Schneiderlin, dentro Carrick

66′ GOMIS! GOMIS! SEMPRE GOMIS! Il numero 18 approfitta di un’indecisione difensiva e raccoglie il suggerimento diagonale di Ayew prima di mirare sul primo palo. Romero non ci fa un figurone. Gomis continua a segnare, quattro gol in quattro partite: una macchina.

65′ Canta il Liberty Stadium, i Red Devils invece sembrano rimasti senza parole. Ancora 25 più recupero da giocare. Può succedere di tutto.

62′ Botta di Shelvey alle stelle, gli Swans vogliono subito il gol del vantaggio.

61′ PAREGGIO! Grande palla di Sigurdsson, non da meno lo stacco di Andre Ayew. Il match torna in equilibrio.

60′ Buon intervento di Fabianski, veloce sul colpo di testa di Mata.

58′ sostituzione: fuori Routledge, dentro Ki Sung-Yeung

55′ Il gol ha fatto bene ai Red Devils, il baricentro si è alzato e il pressing è organico. Riuscirà lo Swansea a risalire la china?

50′ Fabianski! Bella parata sul corner di Depay deviato da Williams.

49′ GOL DEL MANCHESTER UNITED: palla messa in mezzo da Shaw, Mata appostato sul secondo palo piazza la zampata.

47′ Punizione di Shelvey dalla sinistra ben intercettata da Romero.

LO SWANSEA DA’ IL VIA ALLA RIPRESA

– Gli uomini di Monk hanno visto che è possibile far male, forse serve un pizzico di intraprendenza in più. Van Gaal invece ha bisogno di qualità nell’ultimo passaggio, la manovra ci sarebbe anche ma risulta acefala.

– Primo tempo complicato per i Red Devils, molto sicuri nei primissimi minuti ma impauriti dallo Swansea via via che la partita prendeva corpo. Romero se l’è vista brutta in un paio d’occasioni, i gallesi hanno avuto qualche problemino di mira ma il bersaglio è vicino. Bene il nostro Darmian, Depay si è spento nella seconda parte del primo tempo. Van Gaal ha soluzioni in panchina, che sia arrivato il momento del Chicharito?

FINE PRIMO TEMPO

42′ ammonito Routledge: fallo di frustrazione su Darmian.

41′ ammonito Depay: Naughton ruba palla all’olandese, che per recuperare terreno mette giù l’avversario. Difficoltà evidenti per il Manchester United.

38′ ammonito Schneiderlin: fallo su corn sull’out sinistro. primo giallo del match.

33′ Lob velleitario di Rooney, direttamente tra le braccia di Fabianski.

32′ United intimorito dall’esuberanza gallese, forse neppure Van Gaal immaginava tanto.

27′ Swansea martellante! Shelvey serve Gomis, che si libera di Blind e Shaw prima di far partire un diagonale che trova la base del palo.

26′ Romero sbaglia il rinvio, Shelvey tenta il pallonetto. Sfera che torna tra le mani del portiere.

25′ Occasione clamorosa! Schema su punizione: Shelvey per Gomis, poi Sigurdsson che mette un soffio a lato.

23′ Lo Swansea risponde con Gomis, fuori mira anche questo tentativo.

20′ Ancora Mata: fuori dallo specchio. Tutto nasce dal genio del solito Memphis.

17′ Calcio d’angolo dalla sinistra, torre di Schneiderlin e palla per Carrick a centro area. L’arbitro ferma il gioco per un fallo del centrocampista.

11 – Grande azione degli Swans, Gomis di tacco per Gomis e poi a Routhledge. Il numero 15 spreca tutto con un’incomprensibile palla nello spazio.

10′ Partenza a tutta birra, la partita negli ultimi minuti si è data una calmata.

7 – Benissimo Darmian in questi primi minuti, ottima chiusura su Routhledge.

2′ Mata ci prova da fuori col mancino, palla alta. Manchester United infuocato.

2′ Fabiaski si salva in qualche modo sulla punizione di Depay, intervento un po’ goffo del portiere. Subito pericoli per gli Swans.

1′ Fallo di Naughton su Depay, subito una punizione pericolosa.

LO UNITED BATTE IL CALCIO D’INIZIO

– I calciatori stanno uscendo dal tunnel.

– Gli Swans hanno effettuato un pesante turn-over, 11 su 11 i cambi rispetto al match di Capital One Cup contro lo York City. In panchina si rivede il coreano Ki Sung.

– Questo il Manchester United che cercherà la terza vittoria stagionale
Manchester United formazione

 

– Ecco gli uomini a disposizione di Monk
Swansea formazione

Questa stagioni potrebbe davvero essere quella del grande ritorno per il Manchester United. I Red Devils nelle prime uscite stagionali hanno mostrato lo spirito dei tempi andati, è tornata anche la Champions League (tramite preliminari). La sfida odierna al Liberty Stadium mette dinanzi due squadre che non hanno ancora perso in questo avvio di stagioni, una vittoria e due pareggi per lo Swansea. Meglio, come abbiamo già detto, sta andando lo United, al momento a quota sette punti. In testa ci sono i cugini del City, cinque lunghezze sopra ma con una partita disputata in più. Il campionato è iniziato da poco ma non va perso terreno dal gruppo di testa. I gallesi sognano l’Europa, il Manchester United vuole rimettere le mani sul titolo. Il Chelsea sta evidenziando qualche problemino, è il caso di approfittarne. Appuntamento alle 17.00 su TuttoCalcioEstero.it per la diretta di Swansea-Manchester United.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.