Copa America, rivivi la DIRETTA di Perù-Paraguay 2-0

Copa America Perù Paraguay Guerrero Carrillo

Cambiano i tecnici ma il progetto tattico del Perù si conferma solido. Confermato il risultato di quattro anni fa, seconda medaglia di bronzo consecutiva. La Bicolor ha fatto vedere cose eccellenti in Cile, senza l’espulsione di Zambrano avrebbe reso ai padroni di casa la vita ancora più difficile in semifinale. Risultato meritato quello maturato stasera, in gol Carrillo e Guerrero, l’uomo simbolo di questa nazionale. Il Paraguay, dopo una prima parte di gara anonima, si è svegliato e ha creato pericoli. Azzeccati ma forse tardivi i cambi di Ramon Diaz, ma la Copa America 2015 è stata comunque molto positiva anche per i paraguayani. Ora gli occhi di tutti sono per la finale di domani: Cile contro Argentina. Spettacolo assicurato.

PERU’-PARAGUAY 2-0 (48′ Carrillo, 89′ Guerrero )

__________________________________________________________________________________

94′ Il Perù chiude in avanti, è finita!

93′ Giocatori stanchissimi, siamo agli sgoccioli.

91′ sostituzione: dentro Hurtado, fuori Carrillo.

89′ EL BARBAROOOOOOOOO! Ripartenza orchestrata da Carillo, palla a destra per Sanchez e poi in mezzo per Guerrero. L’attaccante non perdona e mette sotto chiave la medaglia di bronzo.

88′ ammonito Sanchez

86′ Bobadilla pericoloso, Ascues svagato, Gallese esce bene e sbroglia.

83′ sostituzione: dentro Sanchez, fuori Reyna. Tatticamente cambia poco nello scacchiere di Gareca.

82′ Occasione per il Perù! Tiraccio di Yotun che finisce sulla testa di Guerrero, parabola che si perde di poco sopra la traversa.

80′ Il Perù ha finito la benzina, gli avversari cercano di approfittarne. Dieci minuti per pareggiare i conti.

79′ Pasticcio di Vargas, che si addormenta sulla pressione di Romero. Palla in corner, il Paraguay non lo sfrutta.

76′ Ortiz ci prova: tiro da fuori dopo un’azione insistita. E’ un altro Paraguay rispetto al primo tempo, forse la svolta è arrivata troppo tardi. Un quarto d’ora per le speranze di Ramon Diaz.

70′ Venti minuti al termine della “finalina” di Copa America, il Perù adesso si è riportato in avanti e fa correre l’orologio.

69′ Il Paraguay c’è, pari sfumato per un soffio.

68′ Ramos salva il Perù! Clamoroso intervento difensivo su Benitez, pescato tutto solo dal servizio di Benitez. Intervento in extremis con la palla che sbatte sul palo e torna in campo.

65′ Villar senza problemi sulla punizione di Romero, centralissima.

64′ sostituzione: dentro Ortiz, fuori Ortigoza.

58′ sostituzione: dentro Aranda, fuori Victor Caceres. Il giocatore del Flamengo ha sbagliato molto, il Paraguay prova a cambiare volto per la mezz’ora finale.

57′ sostituzione: dentro Yotun, fuori Lobaton. Ecco la risposta di Gareca.

57′ sostituzione: dentro Benitez, fuori Martinez. Ramon Diaz vuole più incisività in avanti.

55′ Perù martellante, gli uomini di Gareca vogliono chiuderla e spingono.

52′ Bolide di Vargas: la difesa respinge un corner, palla fuori per il numero sei che non ci pensa due volte e libera la bomba. Alto di poco.

51′ Cueva pericoloso nell’area paraguayana, la sua palla per Guerrero è leggermente fuori misura.

50′ Il gol era proprio quello che ci voleva, il ritmo ne ha beneficiato.

48′ GOL DEL PERU’! Carrillo, proprio lui! Accogliamo alla maniera di Piccinini il gol del numero 18, molto atteso ma impalpabile fino a qui. Bella conclusione dal limite sugli sviluppi di un corner battuto da Vargas e poi spizzato da Advincula. Tiro non semplice, anzi.

47′ Speriamo che questa ripresa sia più vivace della prima frazione. Le due squadre – tornate in campo senza cambi – sembrano un po’ più intraprendenti.

46′ Si riparte

– La finale 3/4o posto della Copa America 2015 per il momento ci ha regalato pochissime emozioni. Ai punti, meglio il Perù. Tuttavia il Paraguay è venuto un po’ fuori nella seconda parte, senza comunque creare particolari occasioni da gol. Gareca si è sgolato per tutto il primo tempo, chiede qualcosa in più ai suoi attaccanti. Anonima, in particolare, la prestazione di Carrillo: un fantasma fino a ora. El Tigre strilla, Ramon Diaz non ride. Barrios poco aiutato dai compagni, poco movimento e tanti errori in fase di impostazione. E’ stato un primo tempo noioso, il pubblico di casa si è scaldato intonando l’ormai familiare “Chi-Chi-Chi-Le-Le-Le”. Sale la febbre per la finale di domani. Quella vera.

47′ Fine primo tempo. 

44′ Continue interruzioni, la gara non decolla.

41′ Ritmo blando in questa fase.

38′ ammonito Samudio: primo giallo sventolato dal signor Orozco.

36′ Reyna da fuori: Guerrero riceve sulla trequarti e lavora bene prima di scaricare su Reyna, che tenta la botta dalla distanza. Palla alta.

29′ Finalmente Paraguay: buona manovra, ma azione fermata per fuorigioco di Romero.

26′ Lobaton spreca! Palla che arriva dalla destra, la difesa del Paraguay resta di sale, il centrocampista si ritrova tutto solo con la palla tra i piedi ma colpisce con la tibia e spreca malamente.

22′ Poco movimento da parte degli avanti paraguayani, Diaz non è soddisfatto.

21′ Permane la pressione degli uomini Garega, poche palle invece per Barrios dall’altra parte.

12′ Vargas: l’ex Catania ci prova su punizione, da posizione molto defilata sulla destra. Bel mancino a giro, Villar sorveglia la sfera mentre si perde sopra la traversa.

11′ Il Perù trova buoni spazi, soprattutto sugli esterni come ci ha abituati in questa Copa America, qualche problema per la difesa paraguayana.

6′ Reyna dalla distanza! Ottima percussione, destro da fuori che impegna Villar. Corner.

2′ Perù subito proposito, Guerrero contenuto in angolo. Nessuno sviluppo dalla bandierina.

1′ Calcio d’inizio

______________________________________________________________________________

La Copa America 2015 è alle battute conclusive, solo due verdetti ancora da emettere. Domani sera la finalissima tra i padroni di casa del Cile e l’Argentina, corazzata ricca di fuoriclasse. Tra pochi minuti invece inizierà la finalina, scontro tra scontente ma non troppo: Perù-Paraguay. Due squadre che hanno fatto un figurone in questa Copa America, il gruppo di Gareca ha fatto sudare il Cile, il Paraguay invece non ha potuto che soccombere sotto i colpi dei cannonieri argentini. Due squadre che hanno fatto vedere ottime cose e vogliono salutare la Copa America con un risultato positivo. Non sarà la finale dei sogni, ma essere la terza potenza del continente è comunque un signor traguardo.

Copa America: finale 3/4 posto. Perù-Paraguay, le formazioni ufficiali

Perù (4-2-2-2): Gallese; Advincula, Ramos, Ascues, Vargas; Ballon, Lobaton; Reyna, Cueva; Carrillo, Guerrero. All. Gareca

Paraguay (4-4-2): Villar; M. Caceres, Da Silva, Aguilar, Samudio; Ortigoza, Caceres, Martinez, Bobadilla; Romero, Barrios. All. Ramon Diaz

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.