Chéryshev: «Farò di tutto per restare al Villarreal»

Cheryshev Villarreal

Conclusa la stagione, il Villarreal è già all’opera per pianificare il calciomercato estivo e in cima alla lista delle priorità c’è un nome: Denis Chéryshev. Il russo è stato sicuramente la rivelazione dell’anno e il suo contratto di prestito è in scadenza il 30 giugno prossimo, data entro la quale la dirigenza amarilla vorrebbe riuscire a capire se esista qualche possibilità di trattenerlo o bisogna rimboccarsi le maniche e virare su un sostituto. Tutte le altre operazioni passeranno di secondo piano: c’è in ballo il riscatto di Víctor Ruiz, il contratto di Vietto e l’eventuale cessione di Musacchio, tutte vicende gestibili in un arco di tempo più lungo. Lo stesso Marcelino ha fatto sapere, a tal proposito, come l’ala di proprietà del Real Madrid sia la priorità: «Faremo di tutto affinché giochi per noi la prossima stagione», ha ribadito il tecnico asturiano.

Da parte sua il calciatore, ai microfoni di VillarrealTV, la trasmissione televisiva del club, ha profuso soltanto parole d’amore per l’ambiente. «Non so cosa accadrà, non ne ho idea» ha specificato Chéryshev «ma quel che posso dire è che il trattamento ricevuto in questo club non l’ho visto in nessun altro posto. Se alla fine si dovesse trovare l’accordo per rimanere qui ne sarei contento ed estasiato».  L’intenzione del giocatore sembra esser quella di voler continuare a difendere questi colori e questo potrà agevolare in maniera determinante l’operato dei dirigenti. Chi invece cercherà di remare contro questo matrimonio sembra essere l’agente Ginés Caravajal che ha già fatto sapere ai mezzi di comunicazione che «ci sono varie squadre interessate».

Comunque sia, nonostante le insistenti voci circolate quest’inverno circa le intenzioni di Carlo Ancelotti di riportare l’esterno a Madrid, il calciatore ha detto candidamente che da Valdebebas non gli è arrivata alcuna telefonata. «Non mi è stato ancora comunicato nulla dal Real Madrid per l’anno prossimo,» ha dichiarato il russo che si è anche lasciato scappare una flebile promessa d’amore «ringrazio i tifosi che mi inviano messaggi affinché resti, da parte mia farò di tutto per rimanere». Di sicuro la telenovela terrà incollati agli schermi i tifosi groguets per parecchie settimane.

 

About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.