HomeBundesligaFocus Bundesliga: 180 minuti da brivido per Europa e salvezza

Focus Bundesliga: 180 minuti da brivido per Europa e salvezza

Published on

Se la lotta per il titolo si è chiusa, di fatto, a dicembre, quella per secondo posto, Europa League e salvezza è ancora tutta da decifrare: ci attendono 180 minuti da brivido in Bundesliga.

 

Mancano solo 180 minuti alla conclusione della Bundesliga 2014/2015, torneo che ha visto trionfare, per la terza volta consecutiva, il Bayern di Pep Guardiola, dominatore incontrastato di una stagione che, a differenza delle ultime, non ha visto il Borussia Dortmund nel ruolo di rivale dei bavaresi. Ma se in vetta non c’è stata storia, altrettanto non si può dire per la lotta ai piazzamenti europei e alla salvezza, quest’ultima complicato rompicapo di difficilissima soluzione a sole due giornate dal termine.

bundesliga
La stella del Wolfsburg, Kevin de Bruyne: i Lupi sono i grandi favoriti per la conquista del secondo posto

CHAMPIONS LEAGUE – Il quartetto tedesco della prossima CL è già stato stabilito: Bayern Monaco, Wolfsburg, Borussia M’Gladbach e Bayer Leverkusen. La squadra di Guardiola si qualificherà da prima della classe, mentre le Aspirine di Leverkusen, complice il k.o. accusato nell’ultimo turno al Borussia Park, dovranno ottenere il lasciapassare per la fase a gironi tramite i preliminari,  talvolta fatali alle squadre tedesche. Da decidere, quindi, resta il secondo posto, piazzamento più che mai d’onore visto lo strapotere bavarese, una sorta di piccolo Meisterschale per la squadra che lo coglierà; per i gloriosi Fohlen, oltretutto, si tratterebbe di un traguardo storico, che non viene colto dal lontano 1978. I Lupi, forti anche del vantaggio di due punti, partono indiscutibilmente favoriti: dopo la complicata sfida interna contro il Borussia Dortmund, antipasto di quella che sarà la finale della Coppa di Germania, la squadra di Hecking renderà visita al Colonia, rivale storico del Gladbach e totalmente privo di motivazioni dopo aver colto la salvezza. La squadra di Favre, invece, dovrà vedersela contro Werder Brema e Augsburg, compagini in lotta per l’accesso alla prossima Europa League.

WOLFSBURG (PT. 65): Borussia Dortmund; COLONIA

BORUSSIA M’GLADBACH (PT. 63): WERDER BREMA; Augsburg

bundesliga
Roberto Di Matteo, nell’occhio del ciclone per il disastroso finale di stagione dello Schalke

EUROPA LEAGUE – La Bundesliga qualificherà due/tre squadre alla seconda competizione europea. Tutto dipende dal Borussia Dortmund: se la squadra di Klopp dovesse vincere la Coppa di Germania, il massimo campionato tedesco garantirà due posti, viceversa – in caso di affermazione del Wolfsburg – saranno tre. Al momento, considerando il settimo posto occupato in classifica, l’esito della Coppa di Germania sarebbe totalmente ininfluente per gli uomini di Klopp, che si qualificherebbero in ogni caso. Gli schwarzgelben, però, hanno un altro obiettivo campanilistico: superare lo Schalke, attualmente sesto e avanti due punti. Le squadre coinvolte sono cinque, tutte con un calendario particolarmente ostico, ricco di scontro diretti e sfide contro compagini in lotta per altri obiettivi. Tutte ad eccezione dell’Hoffenheim, che affronterà il Bayer Leverkusen (già sicuro del quarto posto) e l’Hertha (probabilmente salvo all’ultima di campionato). Ma il distacco accumulato dal TSG sembra difficilmente recuperabile, nonostante il calendario favorevole. Indovinare le magnifiche tre non è affatto semplice, ma Augsburg, Schalke e Dortmund sembrano avere una marcia in più rispetto a Werder e Hoffe.

AUGSBURG (PT.46): Hannover; BORUSSIA M’GLADBACH

SCHALKE (PT.45): Paderborn; AMBURGO

BORUSSIA DTM (PT.43): WOLFSBURG; Werder Brema

WERDER BREMA (PT.43): Borussia M’Gladbach; BORUSSIA DORTMUND

HOFFENHEIM (PT.41): BAYER LEVERKUSEN; Hertha Berlino

 

bundesliga
Rafa Van der Vaart, capitano del glorioso Amburgo, unica squadra mai retrocessa in Zweite Liga

SALVEZZA – Se la lotta per l’Europa League è incerta, quella per la salvezza è un complicatissimo Risiko dall’esito finale impossibile da scrivere a sole due giornate dal termine: sei squadre raccolte nel fazzoletto di quattro punti, due retrocederanno direttamente mentre una disputerà il play-out contro la terza classificata della Zweite Liga. Di questa sestina, il solo Hertha può considerarsi quasi salvo, nonostante nell’ultimo periodo sia svanito l’effetto Dardai, tecnico che diede una scossa ai capitolini quando subentrò a Luhukay: all’Alta Dame, infatti, basterà battere l’Eintracht Francoforte (già salvo e fuori dai giochi per l’Europe League) all’Olympiastadion per ottenere la permanenza in Bundesliga. Le altre cinque, invece, daranno vita ad una lotta all’ultimo sangue, condita da alcune sfide  a dir poco drammatiche. E c’è chi, come lo Stoccarda, si giocherà la salvezza in due palpitanti scontri diretti contro Amburgo (sfida che una volta valeva l’accesso in Champions) e Paderborn; da incubo anche il match in programma all’ultima di campionato ad Hannover, con la squadra di Frontzeck che riceverà la visita del Friburgo , in una sfida salvezza che, con ogni probabilità, deciderà il destino delle due squadre. Fare un pronostico è a dir poco azzardato. Ma la redazione di Tuttocalcioestero.it, conscia di andare incontro ad una probabile figuraccia, si sbilancia: Hannover allo spareggio, Friburgo e Paderborn in Zweite Liga.

HERTHA (PT.34): Eintracht Francoforte; HOFFENHEIM

AMBURGO (PT.32): STOCCARDA; Schalke

FRIBURGO (PT.31): Bayern Monaco; HANNOVER

HANNOVER (PT.31): AUGSBURG; Friburgo

PADERBORN (PT.31): SCHALKE; Stoccarda

STOCCARDA (PT.30): Amburgo; PADERBORN

N.B.: In MAIUSCOLO i match giocati in trasferta

 

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Bundesliga: Lipsia, Bayern e Dortmund ok, tutto invariato in vetta

C'è ancora il Lipsia in vetta alla Bundesliga: gli uomini di Nagelsmann rimontano e...

Zweite Bundesliga, 30°: tutto invariato in testa, dietro balzo importante per il Dresda

Particolarissima 30° giornata di Zweite Bundesliga: continuano a stentare tutte le squadre di testa,...

Zweite Bundesliga, 28° e 29° giornata: l’Arminia aumenta il vantaggio, dietro il duello è a tre

Più che ribaltamenti in classifica, la Zweite Bundesliga, andata in scena il 26/27/28 Maggio...