Eesti Karikas, Flora II-Paide Linnameeskond 1-3: “l’Eesti Barcelona” vola in finale

Paide Linnameeskond
Fonte foto: Ilmar Saabas

Ieri si è giocata una delle due semifinali dell’Eesti Karikas (equivalente alla nostra Coppa Italia), che ha visto il Paide Linnameeskond battere il Flora Tallinn II con il punteggio di 3-1 e staccare il pass per la finalissima, dove incontrerà la vincente del match odierno tra la prima squadra del Flora Tallinn e il Kalju.

Dopo la consueta fase di studio il match si apre al settimo minuto di gioco, quando il Paide Linnameeskond (conosciuto anche come “Barcellona estone”) passa in vantaggio con la rete di Lauri Varendi, il quale prima raccoglie una sponda aerea del compagno nigeriano Jasper Chibueze Uwaegbulam, poi fa fuori il diretto marcatore ed infine infila il portiere Enri Nurmik con una bella conclusione sotto la traversa. La reazione del Flora Tallinn arriva intorno all’ora di gioco, quando Randin Rande mette un bel pallone al centro e trova Juhan Jograf Siim, il quale stoppa di petto il pallone e lo mette in fondo al sacco con una bella semi-rovesciata mancina; un gol di pregevole fattura che fa ben sperare la prima squadra del Flora Tallinn, dove sicuramente rivedremo questo promettente centravanti classe ’96. Il gol, però, non manda nel pallone il “Barcellona estone”, che si rimette immediatamente in pista e si riporta in vantaggio dopo appena 4 minuti di gioco, quando il nigeriano Jasper Chibueze Uwaegbulam si mette i panni di goleador e batte il portiere avversario con un insidioso tiro rasoterra; da segnalare la complicità dell’estremo difensore del Flora, il quale si fa sfuggire dalle mani un tiro centrale. Infine a chiudere le danze ci pensa Vjatšeslav Zahovaiko, che da vero centravanti d’area, fa fuori il diretto avversario con uno splendido stop a seguire e poi infila la palla nel sette con un bel tiro ad incrociare.

Una sconfitta pronosticabile per la seconda squadra del Flora Tallinn, che, però, rimane protagonista di una stagione molto buona, che ha visto i biancoverdi dominare l’ Esiliiga (seconda divisione del calcio estone) e sfiorare la finale di coppa; insomma si prospetta un futuro roseo per il Flora. Dall’altra parte il Paide Linnameeskond conquista un’importante finale di coppa, dove dovrà affrontare la squadra vincente della sfida tra Flora Tallinn e Kalju.

Flora II-Paide Linnameeskond 1-3 (Siim; Varendi, Uwaegbulam, Zahovaiko)

FLORA II: Enri Nurmik, Hans Joosep Tammerik, Sten Sinisalu (77′ Roog), Sander Lootus, Kalev Gustav Keert, Jan Kokla, Tõnu Paavo, Herol Riiberg, Samuel Vard (74′ Astur), Randin Rande, Juhan Jograf Siim. A disp: Mihhail Kolesnikov, Maikel Astur, Alex Sander Sepp, Eric Pärn, Algis Roog, Silver Grauberg, Janar Adler. All: Norbert Hurt.

PAIDE: Mart-Mattis Niinepuu, Ats Sillaste, Sander Sinilaid (68′ Mägi), Martin Ustaal, Timo Lomp, Lauri Välja, Liivo Leetma, Lauri Varendi, Jasper Uwaegbulam (85′ Tomson), Sander Rõivassepp (83. Veis), Vjatšeslav Zahovaiko. A disp: Andrei Veis, Kaspar Paur, Edgars Butlers, Rasmus Tomson, Andre Mägi, Rene Puhke, Michael Lilander. All: Meelis Rooba.

About Marco Pantaleo 251 Articoli
Appassionato di ogni genere di sport (calcio e basket in primis), è un grande esperto del "calcio minore". Che sia la Copa Libertadores o la terza divisione danese poco importa, in qualunque campo rotola un pallone e ci sono 22 uomini c'è sempre una storia da raccontare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.