Monaco: Mandzukic per il dopo-Berbatov?

monaco atletico madrid mandzukic

MONACO . Con il contratto di Dimitar Berbatov in scadenza a giugno e la poca propensione a rinnovarlo, il Monaco sta cercando un giocatore che possa dare peso all’attacco biancorosso. Dopo la pista Calleri, l’ultimo nome apparso sui media è quello del croato Mario Mandzukic, attaccante dell’Atletico Madrid.

A rivelarlo è il quotidiano Le Parisien, secondo cui l’ex punta del Bayern Monaco potrebbe essere messa sul mercato da parte del club madrileno nel caso in cui il tecnico Diego Simeone potesse disporre di alternative valide. Se ci saranno i presupposti per una trattativa, il Monaco dovrà sborsare una somma pari a 20 milioni di euro per assicurasi le prestazioni del giocatore.

Mandzukic si candiderebbe così alla maglia da titolare di un settore offensivo che in questa stagione ha pagato la staticità di Berbatov e la poca esperienza di Martial che, nel caso arrivasse un compagno di reparto del peso del croato, potrebbe essere dirottato sulla fascia, come avvenuto nella vittoriosa trasferta dell’Emirates.

Mandzukic, classe 1986, è alla prima stagione all’Atletico Madrid (i colchoneros sborsarono 22 milioni per strapparlo al Bayern Monaco) e, in 42 partite disputate, ha realizzato 20 reti, di cui 12 in Liga e 5 in Champions League, con una media di un goal ogni 152 minuti.

Sempre per quanto riguarda il mercato monegasco, la società biancorossa ha concesso a Anthony De Freitas e Marc-Aurèle Caillard un periodo di prova tra le file del Clermont, società di Ligue 2.

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.