Ligue 1: il Montpellier fatica, i Verts volano verso l’Europa

Ligue 1 Saint-Etienne

LIGUE 1 – Siamo giunti al momento dei verdetti in Ligue 1. Il Psg è lanciato verso il titolo, sei punti di vantaggio sul Lione e il discorso è chiuso. Restano ancora però aperte le situazioni in chiave europea e salvezza. Il Montpellier oggi ha avuto la miglior occasione per incamerare tre punti contro il Lens già retrocesso in Ligue 2. Impegno semplicissimo sulla carta, ma agli ospiti sono serviti più di novanta minuti per aggiudicarsi il match. Gara decisa dell’espulsione di Landre al 65, è questo l’episodio che ha cambiato l’inerzia. Da qui in avanti è assedio Montpellier, ripagato in pieno recupero dalla rete di Mounier. Grande cuore da parte del Lens, che a fine primo tempo ha pure perso il portiere titolare Riou, infortunato, Belon al suo posto nella ripresa. Bravi i giallorossi, che onorano il campionato fino alla fine, il Monpellier invece è settimo con due gare ancora da giocare.

Altro incontro testa coda è quello tra Saint-Etienne e Nizza. Se lo aggiudicano i Verts senza alcun problema, aggacciando l’OM in quarta posizione. Una vittoria vista Europa dunque, il Nizza invece resta fermo a quota 42 ma può dirsi abbastanza tranquillo. Manca poco alla fine e l’Evian, terzultimo, è a cinque lunghezze di distanza. Loic Perrin apre le marcature al minuto 25 impattando il corner battuto da Gradel. Cinque minuti prima dell’intervallo Jeremy Clement raddoppia. I Verdi vanno avanti senza problemi, Erdinc beffa Amavi e fa centro sul palo vicino. Monnet-Paquet nel finale chiude il discorso. Mancano due turni alla fine della Ligue 1, stasera il big match tra Marsiglia e Monaco.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.