Aberdeen-Celtic 0-1: i campioni di Scozia battono ancora i Dons

Aberdeen Celtic

ABERDEEN-CELTIC 0-1 – Quarto campionato consecutivo nel taschino, il Celtic si presenta sul campo dell’Aberdeen per fare festa. 46esimo titolo totale, il successo della solidità – come ha sottolineato il tecnico Deila a più riprese -, anche al Pittodrie la difesa ha dato le giuste risposte. I Dons hanno provato a fare il possibile pure oggi, come durante il resto della stagione, ma l’esito dei quattro incontri tra le due squadre è stato sempre lo stesso: vittoria Celtic. Letale la sconfitta contro il Dundee United nell’ultimo turno, per i Dons questa partita serve giusto per alimentare ulteriori rimpianti. Dopo l’incontro odierno, la classifica ci dice: Celtic a 88, Aberdeen a 74. Un divario cospicuo, non è un caso.

Il Celtic, come detto, arriva nella Granite City con il titolo già conquistato, grande accoglienza per i padroni di Scozia. Dopo i convenevoli, i padroni di casa cercano di far propria la partita. Grande pressione da parte dei Dons, Gordon deve stare attento. Piano piano crescono gli Hoops, arrivati alla mezz’ora di gioco Izaguirre si fa vedere. Giungiamo alla seconda frazione di gioco, ecco finalmente il gol partita. Brown inizia e conclude la manovra, prima ruba palla a Robson al limite della propria area, poi va a ricevere da Armstrong per piazzare lo zero a uno. L’altro Brown, il portiere dell’Aberdeen, deve superarsi su Griffiths e Commons. Ci sarebbe l’occasione per il pari a due minuti dalla fine: cross di Hayes e tuffo di Shankland che manda di poco a lato. Questo match finisce uno a zero per il Celtic, il campionato però è finito tanto tempo fa.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.