Psg shock: 80 milioni alla Juventus, 100 a Pogba in cinque anni

juventus

Continuano a rincorrersi le voci riguardanti un possibile addio fra la Juventus e Paul Pogba. Secondo il “Daily Mirror“, il Psg sarebbe pronto a fare una vera e propria follia pur di riportare Paul Pogba in Francia, un’offerta alla quale sarebbe difficile resistere: 80 milioni alla Juventus e 100 al giocatore, che sottoscriverebbe un contratto di durata quinquennale a venti milioni a stagione. Cifre da capogiro, da far tremare i polsi a chiunque. O quasi. L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, non sembra voler scendere sotto i 100 milioni e pochi giorni fa ha dichiarato il calciatore incedibile.

Una presa di posizione apparentemente netta, dietro alla quale, però, potrebbe nascondersi un unico desiderio: alimentare ulteriormente l’asta in modo che la cessione si concretizzi alla cifra sperata, 100 milioni. I parigini, infatti, non sono gli unici ad aver manifestato interesse per Pogba, appetito anche da Manchester United, Chelsea, Manchester City e, soprattutto, Real Madrid, che avrebbe individuato nel francese il colpo grosso da piazzare nella prossima sessione di calciomercato.

Un altro problema, tutt’altro che secondario, potrebbe ostacolare il buon esito della trattativa: il Psg è nel mirino dell’UEFA per il mancato rispetto del fair-play finanziario e dovrebbe cedere diversi pezzi pregiati della propria argenteria (Cavani su tutti) per concludere l’acquisto di Pogba. In questo momento, però, in casa Juventus si pensa ad altro: dopo la conquista del quarto scudetto consecutivo, la mente e il cuore sono proiettati alla semifinale di Champions contro il Real Madrid, sfida che potrebbe avere una valenza storica non secondaria per il club piemontese.

2 Commenti su Psg shock: 80 milioni alla Juventus, 100 a Pogba in cinque anni

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.