Bundesliga: colpo salvezza dell’Amburgo, il Gladbach avvicina i Lupi

Bundesliga Gladbach

BUNDESLIGA – Pomeriggio ricco di gol ed emozioni nei due posticipi della 31esima giornata di Bundesliga, che hanno visto trionfare, in entrambi i match, le due squadre in trasferta per 2-1.

COLPO SALVEZZA DELL’AMBURGO – Nella prima partita importante vittoria in chiave salvezza per l’Amburgo, che espugna la Coface Arena ed esce dalla zona retrocessione, posizionandosi a quota 31 punti, a +1 sul Friburgo terzultimo. Arriva, invece, uno stop inaspettato dopo due successi per i Nullfünfer, che scivolano 6 punti indietro rispetto al sesto posto occupato dall’Augsburg. La seconda vittoria consecutiva per i Rothosen si apre con il vantaggio proprio della squadra di Labbadia al 37’, con un’incredibile autogol di Baumgartlinger, che devia di testa un traversone di un attaccante ospite e manda il pallone nell’angolino alto della porta di Karius. Al 76’ Samperio crossa al centro dell’area per Malli, che in una sorta di rigore in movimento batte Adler per il gol del pareggio del Mainz, che però al 87’ subisce il colpo del k.o.: sugli sviluppi di un corner, Kacar indovina l’angolino basso e sigla il 2-1 ospite. Due minuti più tardi arriva anche il cartellino rosso per Brosinski, autore di un fallo al limite dell’area sul neo entrato Rudnevs lanciato verso la porta di Karius, dopo un bel colpo di tacco di Lasogga.

IL GLADBACH AVVICINA IL WOLFSBURG – Nell’altra partita bella vittoria del Borussia M’Gladbach in casa dell’Hertha Berlino, che vede avvicinarsi la zona calda della classifica, complici i risultati poco brillanti delle ultime partite (due sconfitte e due pareggi nelle ultime quattro uscite di campionato). successo di vitale importanza, invece, per il Gladbach, che dopo il pareggio del Wolfsburg di ieri (2-2 contro l’Hannover ’96), si trova ora a soli due punti dal secondo posto, inseguito a due lunghezze dal Bayer Leverkusen, lanciatissimo dopo la clamorosa vittoria per 2-0 sul Bayern Monaco. Nella prima parte della prima frazione di gioco botta e risposta tra le due squadre: al 11’ la squadra di Favre passa in vantaggio con Kruse che devia in rete un cross di Raffael, mentre centoventi secondi più tardi è Stocker pareggia i conti per i padroni di casa ribattendo in porta il pallone dopo la combinazione traversa-palo colpita dal compagno di squadra Kalou. Gli ospiti vogliono la vittoria e ci provano con Xhaka e Johnson, ma il gol decisivo arriva al 85’con un bellissimo tiro a giro di mancino di Traore.

About Federico Papi 160 Articoli
Giornalista di Tutto Calcio Estero e Calcio Olandese Blog, nonché fedele tifoso del Parma, da 7 anni abbonato al Tardini. Amante dell'Eredivisie e del PSV all'ennesimo livello e studente di Economia a Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.