Chelsea-Manchester United probabili formazioni e diretta tv [PREVIEW]

Chelsea-Manchester United probabili formazioni

Chelsea-Manchester United probabili formazioni

Premier League 2014-15, 33esima giornata
Londra, Stamford Bridge, 18-04-2015, ore 18.30
Diretta tv: Fox Sports HD

Sei giorni il trionfo allo scadere, con gol di Fabregas, a Loftus Road contro il Qpr, il Chelsea di Jose Mourinho affronta il Manchester United con un largo vantaggio in classifica: +8 e una partita in meno, risulta difficile pensare a un rientro dello United nella lotta al titolo anche in caso di colpaccio a Stamford Bridge. I blues, reduci da tre vittorie di fila in campionato e imbattuti da 13 partite considerate tutte le competizioni (anche se sono compresi anche i due pareggi in Champions, fatali, col Psg), si presentano quasi al completo. I problemi riguardano solo l’attacco: Diego Costa tornerà probabilmente solo contro l’Arsenal, in forte dubbio anche Loic Remy, gran protagonista di queste ultime settimane. Ci sarà quindi Drogba a guidare l’assalto alla difesa rimaneggiata degli ospiti, con Willian, Cesc e Hazard a supporto. Oscar va quindi in panchina, spazio a Ramires.

Chelsea-Manchester United probabili formazioni, ecco i blues

Chelsea (4-2-3-1): Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpillicueta; Ramires, Matic; Willian, Fabregas, Hazard; Drogba
Panchina (a partire da): Cech, Blackman, Filipe Luís, Zouma, Oscar, Loftus-Cheek, Rémy (in dubbio), Mikel, Brown, Cuadrado, Solanke
Allenatore: Mourinho
Indisponibili: Diego Costa
Squalificati: nessuno

Sei vittorie consecutive in Premier League, sette nelle ultime otto, il 4-2 nel derby col City: il Manchester United è la squadra del momento in Inghilterra. L’undici di Van Gaal ha consolidato il terzo posto (+4), il ritorno in Champions League è vicino. Il tecnico olandese non ha nascosto nei giorni scorsi di credere addirittura anche nel titolo: inutile sottolineare che una clamorosa rimonta passa solo attraverso una vittoria a Stamford Bridge, ma le premesse non sono delle migliori. Lo United si presenterà al cospetto della capolista praticamente senza difensori centrali, senza contare il lungodegente Van Persie e Carrick (probabilmente il segreto di questo periodo eccezionale di forma): accanto a Smalling ci sarà quindi il giovane McNair, considerato che Evans è ancora squalificato e, col passare dei giorni, uno ad uno hanno dato forfait Blind, Jones e Rojo. Di Maria dovrebbe fare il suo ritorno nell’undici titolare, confermatissimi Mata e Young, assoluti protagonisti della vittoria nel derby.

Chelsea-Manchester United probabili formazioni, ecco i red devils

Manchester United (4-1-4-1): De Gea; Valencia, Smalling, McNair, Shaw; Herrera; Mata, Fellaini, Di Maria, Young; Rooney
Panchina (a partire da): Valdés, Lindegaard, Vermijl, Amos, Thorpe, Blackett, Lingard, Falcao, Da Silva, Januzaj, Wilson
Allenatore: Van Gaal
Indisponibili: Carrick, Van Persie, Blind, Jones, Rojo
Squalificati: Evans

About Alfonso Alfano 1757 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.