West Ham: per Sakho strappo femorale, Valencia in recupero

West Ham Sakho

WEST HAM SAKHO – Dall’ultima partita casalinga giocata nel weekend contro lo Stoke City, pareggiata 1-1, il West Ham era uscito con le ossa rotte. Particolari preoccupazioni destavano infatti le condizioni di Diafra Sakho ed Enner Valencia, coppia d’attacco di riferimento dell’undici di Sam Allardyce. Per questo entrambi i giocatori si sono sottoposti quest’oggi agli accertamenti strumentali del caso.

Per il senegalese, costretto ad uscire dal campo claudicante al 59esimo della sfida di sabato scorso, si tratta di uno strappo al femore che lo terrà fermo per parecchio tempo. Ma la sua stagione non è finita qui, parola del responsabile medico Stijn Vandenbroucke: “Dopo essersi sottoposto a risonanza, Sakho ha riportato uno strappo femorale. Comincierà la riabilitazione con la prospettiva di rientrare in campo prima della fine del campionato”.

Sul fronte Valencia invece, sono buone le notizie che arrivano dalla clinica. Il giocatore, che aveva subito un infortunio al piede dopo un pestone da parte di un avversario dello Stoke, non ha riportato nulla di particolarmente grave. La botta lo terrà sotto la stretta osservazione dello staff medico del West Ham durante i prossimi giorni, ma le previsioni sembrano essere ottimistiche, a tal punto da far pensare ad un suo eventuale rientro lampo già per la trasferta di Manchester di questa settimana.

About Emiliano Testini 33 Articoli
Appassionato di basket americano e di calcio, soprattutto quello inglese da qualche tempo, dottore in Scienze Politiche e studente di Marketing presso la LUISS di Roma. Gioca agonisticamente a basket. Conta diverse collaborazioni sul web come redattore sportivo, specializzato in basket NBA e Premier League. E' regolarmente iscritto all'ODG del Lazio come pubblicista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.