Stangata su Ibrahimovic, 4 giornate di squalifica!

Coppa di Francia Psg-Saint Etienne 4-1

La sanzione è stata ufficializzata ieri sera, alle 23.40, dalla LFP: Zlatan Ibrahimovic dovrà scontare quattro giornate di squalifica. La sanzione sarà effettiva a partire dalla prossima settimana, ciò consentirà allo svedese di disputare la finale di Coppa di Lega contro il Bastia, prevista per domani sera. Ibra, poi, vivrà un periodo di insolito riposo, considerato anche che deve fare i conti con la squalifica nel match d’andata dei quarti di finale di Champions League, che vedrà di fronte al Parco dei Principi Psg e Barcellona. In Ligue 1, il fuoriclasse ex Milan tornerà soltanto il prossimo 9 maggio, in tempo per le ultime tre giornate.

Dopo aver ascoltato Olivier Letang, ds del Psg, e l’avvocato del club, François Klein, la commissione disciplinare ha spiegato la sanzione: “Ibrahimovic, come Payet (squalificato per due partite, ndr), ha pagato le gravi ingiurie verso gli arbitri. Cerchiamo sempre di capire i momenti, caratterizzati alcune volte da frustrazione, ma errori arbitrali non possono giustificare questi atteggiamenti, soprattutto da parte di giocatori così mediatici che devono anche essere d’esempio. Ovviamente non siamo stati pienamente convinti dalla difesa del Psg“.

Il numero di giornate rispecchia tuttavia la linea tenuta in passato dalla commissione disciplinare (3 o 4 giornate a seconda della gravità delle offese) anche se il Psg continua a dichiarare Ibrahimovic “innocente”: “Il quarto uomo ha più volte confermato che lo sfogo di Zlatan non era rivolto direttamente verso gli arbitri, che avevano già chiuso la porta. Era, piuttosto, qualcosa che si può catalogare come “privato”. 

I fatti, lo ricordiamo, risalgono allo scorso 15 marzo quando i campioni di Francia vennero sconfitti 3-2 a Bordeaux. Ibrahimovic aveva esordito con un “Fottuto testa di ca…”, per poi proseguire nell’ormai celebre “Gioco da 15 anni e non ho mai visto un arbitraggio del genere. Questo paese di m… non merita il Psg”. Le scuse di Zlatan, il cui sfogo è stato utilizzato anche dal mondo politico in vista delle elezioni, non sono bastate ad alleggerire la tensione. Così, dopo la gran tripletta di mercoledì sera contro il Saint-Etienne in Coppa di Francia, viene costretto a un lungo stop. Una perdita importante per i parigini in ottica titolo; è stato già annunciato un ricorso.

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

1 Commento su Stangata su Ibrahimovic, 4 giornate di squalifica!

  1. Paga le continue lamentele dell’OM secondo cui ci sono ignoti poteri oscuri che dopo avergli regalato di tutto negli anni ’80 e ’90, ora non vogliono farli diventare campioni di Francia…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.