Copa Libertadores: colpaccio del Guaraní, Racing battuto

Copa Libertadores Guarani

COPA LIBERTADORES – Nella notte si è aperta la quinta giornata della fase a gironi della Copa Libertadores. Ci stiamo avvicinando al termine e si sta delineando il quadro delle qualificate.

Guaraní ok, esulta il River – Con il secco 2-0 casalingo rifilato al Racing Club, i paraguayani rafforzano le speranze per la qualificazione agli ottavi di finale. Il Racing, dal canto suo, è costretto a rinviare i festeggiamenti. Ora, nell’ultimo turno gli argentini sono chiamati a vincere per non perdersi in calcoli pericolosi. La partita non ha offerto grossi spunti. Sembrava che l’Academia non dovesse soffrire più di tanto ma, in realtà, non aveva fatto i conti con l’ex Santander. Dal momento del suo ingresso in campo il copione del match si è rivoltato. È lui il principale artefice del successo del Guaraní poiché ha sbloccato l’incontro con una pregevole giocata personale (quarto centro per l’attaccante). In chiusura, Palau ha sfoderato un bombazo improvviso dalla lunga distanza che ha colto impreparato il portiere Saja.

Esulta, invece, il River Plate considerato il pari tra Juan Aurich e San José (1-1 il finale). Peruviani e boliviani si sono pestati i piedi gli uni con gli altri cosicché nella notte i millonarios avranno la chance di portarsi al secondo posto e rimettersi nel cammino che porta al turno successivo.
Nelle altre sfide del martedì notte le compagini cilene hanno dato il meglio: il Colo Colo ha messo al sicuro la qualificazione andando ad espugnare il campo dei messicani dell’Atlas – ora ultimo in classifica – grazie alla doppietta di Paredes e alla rete realizzata allo scadere da Caceres mentre il Palestino ha disintegrato i poveri venezuelani del Zamora con un perentorio 4-0 riportandosi così in seconda posizione insieme al Santiago Wanderers che giovedì riceverà il Boca Juniors.

About Alex Alija Cizmic 234 Articoli
21enne perennemente indeciso sulla strada da seguire. Marchigiano di origini bosniache e innamorato del Sudamerica, amo definirmi cittadino del mondo. Da poco ho conosciuto la passione per il giornalismo calcistico che mi ha folgorato... Sudamerica es mi pasión, Argentina es mi nación!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.