HomeMondoPrimera División Argentina: incidenti e partita sospesa a Sarandí

Primera División Argentina: incidenti e partita sospesa a Sarandí

Published on

PRIMERA DIVISIÓN ARGENTINA – Incidenti dentro e fuori dal campo hanno provocato la sospensione del match tra l’Arsenal di Sarandì e l’Aldosivi di Mar del Plata. Pareggiano Tigre e Defensa in quel di Victoria. Stesso risultato per Argentinos Juniors e Nueva Chicago.

Questione di faide interne – Correva il trentesimo minuto del primo tempo quando l’arbitro Penel si è visto costretto a sospendere il gioco. All’interno e all’esterno dello stadio di Sarandì stava succedendo il finimondo. Le due fazioni che si contendono il controllo della Barra Brava de los del Viaducto si stavano fronteggiando. I poliziotti, intervenuti per fermare gli scontri (tra gli arresti figura il capo della tifoseria organizzata), sono stati attaccati: un’auto della polizia è stata data alle fiamme e un agente ferito è stato trasportato all’ospedale. Non c’era modo di placare la violenza dei delinquenti così Penel, di comune accordo con il capo della sicurezza, decretava la fine dell’incontro. Il selezionatore dell’under 20 argentina, Humberto Grondona, non ha nascosto la sua delusione mista a forte incredulità: “Nel nostro stadio e nella nostra tifoseria non erano mai capitati eventi così gravi e violenti, è strano”. Ah, fino al trentesimo a Sarandì si è giocato: Lagos aveva portato in vantaggio gli ospiti. Ma di questo episodio, purtroppo, non si ricorderà nessuno.

Solo fútbol – Negli altri campi, fortunatamente, possiamo parlare solo di calcio giocato. A Victoria si affrontavano i padroni di casa del Tigre, reduci da ben 10 punti nelle ultime quattro partite, e il Defensa y Justicia, che portava con sé due sconfitte consecutive. La sfida è terminata a reti bianche, un risultato che è lo specchio evidente di ciò che le due formazioni hanno mostrato all’interno del rettangolo verde. Un tempo a testa, cinque tiri ciascuno verso la porta ma assai scarsa precisione. Una parità in tutto e per tutto che mantiene invariate le posizioni in classifica delle due squadre.

Alla Paternal, sia Argentinos che Nueva Chicago arrivavano con propositi di vittoria. I locali dovevano riscattare l’umiliante sconfitta subita dall’Huracán mentre gli ospiti erano alla ricerca del primo trionfo stagionale. Le cose si erano messe bene per los Mataderos: Solignac aveva raccolto alla grande un traversone dalla destra di Puch e di prima aveva insaccato il gol del vantaggio. Sette minuti più tardi la coppia centrale dei neroverdi pasticciava su un lungo lancio dalle retrovie permettendo a Gallego di trovarsi a tu per tu con il portiere. Gallego non si è fatto ingolosire e con enorme lucidità ha servito il compagno meglio piazzato, un gioco da ragazzi per il giovane Rinaldi segnare a porta vuota. Nella ripresa l’espulsione di Masuero ha complicato i piani del Nueva Chicago che ha dovuto subire il forcing finale del Bicho. Sfumano i primi tre punti per gli ospiti, sfuma la vittoria per i locali. L’Argentinos viaggia a metà classifica, il Nueva Chicago raschia il fondo.

foto larazon.com.ar

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

5 talenti da seguire in Major League Soccer

Il campionato americano di calcio, la Major League Soccer, è sicuramente una delle competizioni...

CPL, la seconda edizione del campionato canadese con l’ottava franchigia: l’Atletico Ottawa

Dovrebbe partire il prossimo 11 aprile (con un mese di ritardo rispetto a quanto...

“Lussuose” decadenze, viaggio tra Sarandì e Malaga

Intendiamo spesso la retrocessione come una sommatoria di scelte sbagliate dal punto di vista...