Liga: Cordoba a picco, tre espulsi e tre gol subiti! Depor a un punto dall’inferno

Liga

LIGA – Gli occhi della Spagna calcistica e quelli degli appassionati di tutto il mondo sono rivolti al Camp Nou, il Clasico (clicca QUI per la diretta) però non è l’unico appuntamento che ci ha offerto oggi la Liga. Altre tre gare disputate oggi, della vittoria del Siviglia in casa del Villarreal vi abbiamo parlato (clicca QUI per la cronaca), il Deportivo La Coruna aveva bisogno dei tre punti ma dovrà rimandare ancora l’appuntamento con la vittoria. La classifica piange, il match che ha visto i galiziani incontrare l’Espanyol all’ora di pranzo è terminato a reti bianche. Solo un tiro nel primo tempo per gli uomini di Victor Fernandez, neppure il secondo tempo regala grande spettacolo. Gara davvero noiosa con entrambe le difese che hanno buon gioco. L’occasione per cambiare la storia del match arriva a cinque dalla fine ed è per i catalani: corner battuto da Vazquez, la difesa non riesce ad allontanarlo ma c’è la traversa sulla strada di Javi Lopez. Deportivo-Espanyol è davvero tutta qui, al triplice fischio di Texeira Vitienes sono gli ospiti a poter recriminare di più. Il Depor prosegue la sua lotta per la permanenza nella Liga, la zona retrocessione dista solo un punto. Un punto, come quello raccolto oggi.

Nel match iniziato alle 19.00 – ore italiane – la Real Sociedad ha avuto vita facile contro il povero Cordoba, fanalino di coda della Liga e reduce dal terzo avvicendamento in panchina di questa stagione. Partita che si mette subito bene per i padroni di casa, Pantic si becca un rosso per fallo da ultimo uomo dopo appena cinque minuti. Sarà solo la prima di una serie di espulsioni. Che ci crediate o no è però il Cordoba a portarsi avanti con l’incornata di Andone. Splendido l’atteggiamento degli ospiti, che provano con tutte le proprie forze a restare attaccati alla Liga, i valori però vengono fuori e alla mezz’ora Imanol Agirretxe, sempre di testa, rimette a posto le cose. Si va al riposo sul pari, però la Real Sociedad ha un uomo in più e il fattore si fa decisivo. Cordoba in trincea, Romero toglie dal campo gli ammoniti ma questa accortezza non basterà. A un quarto d’ora dallo scadere ci si mette anche la sfortuna, non è annata per il Cordoba, Castro firma il 2-1. Saltano i nervi, rosso per Inigo Lopez, nei minuti di recupero Finnbogason mette la gara al sicuro e Anoeta lascia il Cordoba in otto negli ultimi secondi di gara. Povero Cordoba.

Liga, 28esima giornata

Deportivo-Espanyol 0-0
Villarreal-Siviglia 0-2
Real Sociedad-Cordoba 3-1

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.