Arsenal, Wenger attacca il Monaco: “Meritavamo noi”

Parole dure di Arsène Wenger nei confronti degli avversari il giorno dopo l’ottavo di finale di Champions League che ha visto il suo Arsenal venire estromesso dal Monaco: nonostante la vittoria per 2-0 al Louis II, i Gunners escono dalla competizione in virtù dell’1-3 subito all’Emirates all’andata.

Non credo che il Monaco abbia meritato la qualificazione” – ha detto l’alsaziano – “Se si guarda il numero di tiri in porta c’è soltanto da sorprendersi se si vede poi chi ha passato il turno. Ogni sconfitta fa male, ma noi non abbiamo perso.”

Le parole di Wenger contrastano con le parola del capitano dei Gunners, Per Mertesacker: “Ha vinto la squadra migliore. Loro hanno meritato perché hanno giocato meglio di noi nella gara d’andata. Siamo venuti qui per tentare l’impresa e abbiamo provato di tutto. Avremmo potuto segnare più di due gol, ma rimpiangiamo gli errori commessi nella prima gara.”

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.