Crystal Palace-Qpr 3-1: Eagles, il tranquillo volo verso la salvezza

Crystal palace Qpr

Ventinovesimo turno di Premier League che si apre con la sfida di Selhurst Park tra Crystal Palace e Queens Park Rangers. Derby di Londra, le stracittadine della capitale sono comunque tantissime, il match odierno è importante soprattutto in ottica salvezza. Basta una rapida occhiata alla classifica per capire quali siano le condizioni delle due squadre, Eagles a trenta punti prima del calcio d’inizio, situazione tutto sommato tranquilla, gli Hoops invece occupano la terzultima posizione che allo stato attuale vorrebbe dire addio alla Premier League. “Per noi tutte le partite sono da vincere” ha dichiarato Chris Ramsey alla vigilia, peccato però che il responso del campo abbia dato ragione ai padroni di casa.

Il Qpr, come abbiamo già detto, necessita di punti, questo match però ha un gran valore anche per il Crystal Palace. Serviva una vittoria per chiudere virtualmente il discorso salvezza, i tre punti sono arrivati accompagnati da altrettanti gol. Gara subito frizzantina, con i padroni di casa che prendono in pugno le operazioni e si portano avanti al 21esimo con Zaha, ben imbeccato da Bolasie. Crystal Palace pimpante, Delaney colpisce il palo, reazione ospite affidata a Taarabt, il suo tiro prima della sosta termina di poco alto. Cresce il Qpr ma proprio in questo momento arriva la seconda mazzata. Ancora Bolasie in evidenza, il pallone messo in mezzo chiede solo di essere spinto in rete e McArthur non si fa pregare. Hoops alle corde, Crystal Palace cinico che cala il tris prima della sosta. Dopo aver aperto le marcature, Zaha indossa i panni dell’assistman, rete di Ward.

Gara dall’esito già scritto, il povero Qpr ha già tanti problemi e riaprire questo match è utopia. Puncheon, abbattuto da Sandro, deve lasciare il campo. Francamente da censurare l’entrata del centrocampista. Il Qpr però merita di essere lodato per l’atteggiamento, Speroni vieni chiamato in causa più volte. Il portiere del Crystal Palace non può nulla sulla prodezza balistica di Matt Phillips all’83esimo, bordata dalla distanza che vale solo per l’onore. Il Crystal Palace allunga sugli Hoops, 11 punti a dividere le due squadre. Pardew può pure mettersi tranquillo, la salvezza è nel taschino. Il Qpr invece dovrà combattere fino alla fine di questa stagione per conservare un posto in Premier League.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.