Ucraina: passo falso dello Shakhtar, Dynamo in fuga

metalist-shakhtar 2-2 ucraina

Con le quattro partite domenicali si è completata la 16esima giornata in Ucraina caratterizzata da due reti decisive in zona Cesarini che hanno sancito il parziale passo falso dello Shakhtar, che ha pareggiato a Kharkiv contro il Metalist (rete di Pryiomov al 90’) e la faticosissima vittoria esterna della Dynamo contro l’Olympyk Donetsk, in dieci per tutta la ripresa, grazie alla rete di Burda al 94’. Alla terza grande del calcio ucraino, la Dnipro, è bastata una rete in apertura al 4’ del “solito” croato Kalinic per superare in trasferta il tenace Karpaty Lviv ora ultimo in classifica con 5 punti; la Dynamo guida ora con 42 punti, a +7 sullo Shakhtar che però ora è tallonato ad un sola lunghezza dalla Dnipro.

Iniziamo il resoconto della giornata dal match di sabato che ha visto la sorprendente vittoria interna per 2-1 dell’Illichivets che, ricordiamo, non aveva ancora vinto in campionato, contro la favoritissima Zoria reduce dall’ottima prestazione di Coppa Ucraina in casa contro la Dynamo. Il match sembrava ormai destinato a finire 1-1 ma la rete di Grinh al 93’ (altro gol decisivo a tempo scaduto) ha portato i ragazzi di Pavlov al primo successo ed al penultimo posto in classifica a 7 punti, quindi virtualmente salvi.
A seguire la sorpresa più grande della giornata con il pareggio esterno dello Shakhtar 2-2 sul campo del Metalist Kharkiv in 10 dal 45’ del primo tempo causa l’espulsione di Rizhuk per fallo in area da ultimo uomo quando il punteggio era 1-0 per i padroni di casa grazie alla rete di Dovgiy. Il rigore del pareggio è stato siglato da Srna e quando Luiz Adriano ha siglato la rete del 2-1 al 72’ il match sembrava in ghiaccio; invece è arrivato l’inaspettato pareggio di Pryiomov al 93’ grazie ad un colpo di testa in area.
La giornata di sabato si è conclusa con il “derby dei Metalurh“ giocato a Zaporizhya tra il locale Metalurh e gli ospiti del Metalurh Donetsk vittoriosi grazie ad una rete del centrocampista serbo Lazic arrivato al sesto sigillo personale; per entrambe le squadre posizione tranquilla in classifica con ampio margine sulla zona retrocessione.
La domenica è iniziata con il match Olympyk Donetsk–Dynamo con gli ospiti grandi favoriti nonostante nel girone di andata la partita fosse terminata 0-0 ma tutti gli addetti ai lavori concordavano sul fatto che quella fosse un’altra Dynamo rispetto a quella attuale. Invece il match ha avuto lo stesso andamento dell’andata con la Dynamo incapace di sfondare la difesa dei padroni di casa oltretutto in 10 dal 40’ della ripresa; quando il match sembrava ormai destinato allo 0-0 ecco la rete di Burda al 94’ che di testa capitalizza il cross di Yarmolenko.

Il secondo match Volyn-Chornomorets è terminato 1-1 con entrambe le reti siglate dal difensore centrale serbo Zhunic del Volyn che prima ha insaccato nella propria rete con una sfortunata deviazione in area al 35’, ma che poi si è fatto perdonare andando al 77’ a saltare in area svettando su tutta la retroguardia ospite.
Il terzo incontro domenicale Vorskla–Zakarpattia è stato dominato dai padroni di casa con una rete per tempo: al 29’ autorete di Liulka e raddoppio di Gromov nella ripresa al 73’. Grazie a questa vittoria la squadra allenata da Sachko torna in piena zona Europa League a -3 dal quarto posto della Zoria Lugansk.
La giornata è terminata con la sopracitata vittoria della Dnipro nelle cui fila ha esordito Chyhrynsky arrivato a parametro zero dallo Shakhtar ancora lontano dal tornare il difensore pagato quasi 20 milioni di euro dal Barcellona pochi anni fa.

Di seguito il dettaglio dei matches giocati nella 16esima giornata di Premier League Ucraina:

07/03/2015
ILLICHIVETS – ZORIA 2-1
MARCATORI : Zubkov 12′ (I) ; Lipartia 26′ (Z) ; Grinh 93′ (I)
METALIST – SHAKHTAR 2-2
MARCATORI : Dovgiy 19′ (M) ; Srna 45′ rig (S) ; Luiz Adriano 72′ (S) ; Priyomov 93′ (M)
METALURH Z. – METALURH D. 0-1
MARCATORI : Lazic 9’

08/03/2015
OLYMPYK DONETSK – DYNAMO 0-1
MARCATORI : Burda 93’
VOLYN – CHORNOMORETS 1-1
MARCATORI : Zhunic 35’ aut (C) ; Zhunic 77’ (V)
VORSKLA – ZAKARPATTIA 2-0
MARCATORI : Liulka 29’ aut ; Gromov 73’
KARPATY – DNIPRO 0-1
MARCATORI : Kalinic 4’

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.