Arsenal: Wenger ai ferri corti con Kroenkie, per la successione spunta…Thierry Henry!

arsenal wenger

Flash news al pepe dall’Inghilterra: secondo quanto riporta questa mattina il Daily Mail Josh Kroenkie, figlio del magnate americano Stan Kroenkie, propiretario dei Gunners, avrebbe ipotizzato la possibilità di sollevare Arsène Wenger dal suo incarico di manager dopo più di un ventennio di permanenza.

Kroenkie non avrebbe per nulla digerito la disfatta interna di mercoledì con il Monaco, la quale ha quasi del tutto compromesso il passaggio dei Gunners ai quarti di finale di Champions League. L’Arsenal è costretto a segnare almeno 3 gol senza subirne per avanzare tra le prime 8 (impresa che non riesce da ben 4 stagioni), compito tutt’altro che facile vista la ormai risaputa perforabilità della retroguardia.

Sempre secondo il tabloid d’albione, il più papabile successore di Wenger sarebbe il suo ex pupillo Thierry Henry, otto memorabili stagioni all’Arsenal in cui ha totalizzato 226 gol in 369 presenze: il francese ha recentemente annunciato il suo ritiro dai campi di gioco dopo aver chiuso la carriera ai New York Red Bulls, nella MLS. Sarebbe la sua prima esperienza in panchina.

 

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.