Manchester City-Barcellona, Pellegrini: ‘C’è amarezza. Rimonta difficile’

Manchester City Barcellona Pellegrini

Inutile girarci intorno, il responso di Manchester City-Barcellona (clicca QUI per la cronaca) è amaro per la squadra di Manuel Pellegrini. Perdere due a uno in casa vuol dire essere obbligati alla partita della vita in un tempo del football quale il Camp Nou. Difficile, ma provarci è d’obbligo. Il Manchester City ha motivi di rimpianto, soprattutto per quanto riguarda la fase iniziale del match. “C’è amarezza perché abbiamo gettato via il primo tempo. Abbiamo regalato il primo gol, ma poi ci siamo parlati negli spogliatoi e nella ripresa abbiamo fatto molto meglio e infatti abbiamo creato tanto, ma non era facile con un uomo in meno contro questo Barcellona. Sapevamo che non sarebbe stato facile contro il Barça – afferma lo sconsolato Pellegrini – ora sarà complicatissimo rimontare questa sconfitta. E se Messi avesse segnato il rigore sarebbe stato ancora più duro”.

Più realista del re, il tecnico del Manchester City sa che ora la strada è in salita: “Sarà complicato rimontare dopo una sconfitta in casa ma la squadra deve provarci”. Pellegrini aveva promesso un altro Manchester City rispetto all’eliminazione di un anno, l’epilogo però con tutta probabilità potrebbe essere lo stesso. I campioni d’Inghilterra per restare in Champions dovranno fare qualcosa di epico. La storia chiama, il Manchester City risponderà?

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.