Champions League: Juventus-Borussia Dortmund 2-1, rileggi la diretta scritta

juventus borussia dortmund

FINALE: JUVENTUS-BORUSSIA DORTMUND 2-1 (13′ Tevez, 18′ Reus, 43′ Morata)

Prestazione non brillante della Juve, ma gli uomini di Allegri capitalizzano al meglio gli errori in difesa del Borussia Dortmund. Il gol di Reus tiene in vita i tedeschi che, nel finale, rischiano anche di subire il 3-1. Successo meritato dei bianconeri che, però, hanno fatto troppo poco per chiudere il discorso già all’andata. La Juventus, comunque, andrà a Dortmund con due risultati su tre a disposizione e consapevole che Tevez e Morata possono far male anche in Germania. Menzione d’onore per il giovane centravanti spagnolo, autore di una prova di altissimo livello. Restate sintonizzati su TCE per cronaca, pagelle e dichiarazioni dallo Juventus Stadium.

90’+3 Finisce qui!!!! Juventus batte Borussia Dortmund 2-1!!!

90’+2 Buffon controlla, manca un minuto al termine

90’+1 Traversone sbagliato da Schmelzer accolto da un sospiro di sollievo dello Stadium

90′ Contropiede pericoloso del Borussia Dortmund: Kirch va al cross, provvidenziale Marchisio in mezzo. I bianconeri stringono i denti in questo finale. Tre minuti di recupero.

89′ Ultima sostituzione per Allegri: fuori anche Tevez, spazio a Coman. Prestazione poco brillante dell’argentino, aldilà del gol dell’1-0

87′ Sostituzione Juventus: esce Vidal, tra gli applausi, entra Padoin

86′ Pereyra manca il 3-1!!! Gran movimento di Morata che imbecca in area l’argentino: davanti a Weidenfeller, l’ex Udinese angola troppo e sfiora il palo opposto.

84′ Bellissima chiusura in spaccata, al volo, di Bonucci che vanifica il gran lancio di Sahin per Aubameyang

83′ Schmelzer prova la conclusione da distanza siderale: tiro sballato e fischi dello Juventus Stadium

81′ Tevez azzarda la giocata nei pressi dell’area, cross in mezzo e stacco imperioso di Hummels che travolge Bonucci: pallone a lato, difensore bianconero a terra stordito

79′ Ammonito Pereyra per un calcione da dietro a Mkhitaryan

78′ Grandissima chiusura in scivolata di Schmelzer che impedisce a Morata di involarsi solo davanti a Weidenfeller

77′ Tevez approfitta dello scivolone di Ginter dal limite e ci prova di potenza: Weidenfeller mette in angolo. Sugli sviluppi del corner, stavolta il colpo di testa di Chiellini è molto più pericoloso ma termina alto.

pereyra ginter
Due neo-entrati, Pereyra e Ginter

76′ Mkhitaryan dai 20 metri, rasoterra a lato. La Juventus prova a difendere il piccolo ma prezioso vantaggio.

75′ Finisce la partita proprio di Immobile: entra Kuba, Aubameyang va a fare la punta centrale

74′ Immobile dalla distanza: potente ma alto

73′ Corner per la Juventus: Chiellini colpisce di testa ma non riesce ad indirizzare verso la porta

71′ Azione di stampo rugbistico della Juve, alla fine Tevez ci prova in spaccata dal limite, il pallone sfiora il palo alla destra di Weidenfeller, immobile nell’occasione.

69′ Stacca Morata ed allontana, la Juve però non riesce a ripartire in contropiede.

68′ Aubameyang scherza Evra e conquista un angolo su deviazione di Chiellini. Il Dortmund torna a farsi pericoloso

67′ Lichtsteiner regala un calcio d’angolo: Pogba, comunque, allontana posizionato sul primo palo.

66′ Punizione sulla trequarti per il Dortmund, Pereyra strattona Mkhitaryan che se n’era andato nello stretto

65′ Morata aggancia alla grande sulla sinistra, cross pericoloso ma spazza Ginter

62′ Cross di Lichtsteiner, allunga la traiettoria Ginter: Tevez arriva col passo troppo lungo e spedisce alto

61′ Passato il primo quarto d’ora della ripresa: Juve più sicura grazie al vantaggio, ma il Dortmund è sempre velenoso in attacco

57′ Tiro cross deviato di Reus, poi Aubameyang sbaglia il tocco in mezzo. Sul capovolgimento di fronte, Pogba prova l’azione personale in area avversaria ma viene stoppato dai centrali del Dortmund.

56′ Immobile! L’ex Torino si gira in area ma la conclusione, forte, è centrale: blocca Buffon

54′ Bonucci non ci arriva di un soffio, praticamente davanti a Weidenfeller!!! La Juve sfiora il 3-1

bonucci immobile
Bel duello tra Bonucci e Immobile

53′ Prova a crescere di tono anche Pogba, intanto Morata conquista il calcio d’angolo numero 5 per la Juventus.

52′ Sugli sviluppi dell’angolo Morata spara altissimo da ottima posizione, ma lo spagnolo era in fuorigioco

51′ Bello spunto di Lichtsteiner sulla destra, bravo Hummels in scivolata a mettere in angolo

49′ Sulla punizione seguente, arriva Kirch sul pallone vagante ma è un tentativo velleitario del neo-entrato.

48′ Ammonito Vidal per un intervento pericoloso, da dietro, su Reus.

46′ Intanto seconda sostituzione per il Borussia Dortmund: esce Sokratis, probabilmente l’unico a salvarsi in difesa nel primo tempo, entra Kirch. Notizie Pirlo: confermato problema al polpaccio destro.

46′ Partiti, comincia il secondo tempo

21.48 Juve già rientrata in campo, ora tocca al Dortmund.

Siamo nell’intervallo: i tedeschi dominano il possesso palla e impongono i propri ritmi allo Juventus Stadium. Ma gli uomini di Klopp mancano di efficacia offensiva (gol di Reus scaturito dall’incredibile scivolone di Chiellini) e soprattutto ne compiono di tutti i colori in difesa: Morata, per ora, è il gran protagonista della serata con un gol, nel momento più difficile dei suoi, e un mezzo assist in occasione dell’1-0.

Ecco il gol del 2-1 firmato da Alvaro Morata

45’+2 Finisce il primo tempo: Juventus-Borussia Dortmund 2-1

45′ Due minuti di recupero

43′ JUVENTUS DI NUOVO IN VANTAGGIO, MORATA!!! Nel momento più difficile, bianconeri di nuovo avanti. Cross basso, anche prevedibile ma di certo intelligente, di Pogba: Morata, sulla linea del fuorigioco, è lasciato incredibilmente solo e appoggia di piatto all’altezza dell’area piccola.

41′ Altro angolo per gli ospiti dopo lo sfortunato rimpallo Vidal-Bonucci: stavolta è Morata ad allontanare di testa.

40′ Storie tese tra Vidal e Immobile: pestone del cileno al nazionale italiano che accusa il colpo.

39′ Ora il possesso palla è quasi esclusivamente dei tedeschi

37′ Sostituzione Juventus: esce Pirlo, dolorante al polpaccio, entra Pereyra. Marchisio diventerà regista, Vidal nella linea dei tre e il “tucumano” sarà il trequartista.

36′ Nulla di fatto sul corner del Dortmund, Schmelzer si fa ribattere il cross.

35′ Numero di Reus sulla trequarti, poi Immobile prova il cross d’esterno e conquista un angolo. Intanto Pirlo esce fuori dal campo, sarà sostituito per un problema al polpaccio.

34′ Buffon in due tempi sulla conclusione non irresistibile di Sahin: ma gli uomini di Klopp sono in totale controllo del match, la Juve fa fatica ad aggredire e pressare con efficacia.

Ed ecco, invece, il video del gol di Reus che regala il pareggio al Dortmund

32′ Sostituzione Borussia Dortmund: Piszcek non ce la fa: al suo posto Klopp manda in campo Ginter: l’ex Friburgo va al centro della difesa, Sokratis scala a sinistra.

31′ Troppo lungo il suggerimento di Vidal per l’inserimento di Pogba. La Juve ci prova ma, per ora, non mette in difficoltà la retroguardia tedesca.

28′ Bel duello Sokratis-Morata, poi lo Stadium protesta per un fischio su Pogba che in scivolata interviene su Piszczek: il fallo, però, c’è tutto, il polacco resta dolorante a terra.

27′ Colpo di testa alto di Bonucci, da buona posizione, su pennellata di Pirlo dalla sinistra.

Ecco il vantaggio siglato da Tevez al 13′

24′ Sul corner seguente Pogba si fa anticipare dal limite e parte il contropiede ospite: sul cross di Gundogan, pericolosissimo, non arrivano Mkhitaryan e Schmelzer.

23′ Secondo angolo per la Juve, conquistato da Evra. Immobile di testa ribatte ancora a lato

21′ Tevez crossa di prima dal fondo, Morata ci prova di testa ma era troppo lontano dalla porta difesa da Weidenfeller.

20′ Il gol ha gelato lo Juventus Stadium. La Juve, grazie al vantaggio, sembrava aver preso fiducia e controllava meglio i ritmi.

18′ PAREGGIO DEL BORUSSIA DORTMUND! Clamoroso scivolone di Chiellini che blocca anche Bonucci e apre un’autostrada a Reus: il fuoriclasse non fallisce a tu per tu con Buffon.

13′ JUVENTUS IN VANTAGGIO!!! Grandissimo contropiede orchestrato da Morata e Tevez: lo spagnolo poi entra in area e prova il cross basso, Weidenfeller non blocca,  sul pallone vagante si avventa Tevez che insacca. Le immagini non chiariscono se sia stato Schmelzer, in scivolata, ad anticipare l’Apache.

12′ Lungo possesso palla degli ospiti chiuso dal sinistro strozzato di Aubameyang, spazza la difesa bianconera.

10′ 0-0 dopo i primi 10 minuti.  Juve intimorita dal pressing iniziale dei tedeschi, ritmi piuttosto alti.

9′ Gran copertura di Sokratis che ferma Morata, lanciato in accelerazione.

8′ Immobile fa secco Chiellini in contropiede, provvidenziale chiusura di Evra che poi subisce fallo.

7′ Primo angolo per la Juve: Mkhitaryan devia su Vidal. Il corner è battuto corto, Marchisio crossa ma Hummels spazza

6′. Dortmund parecchio aggressivo, per ora soffrono i centrocampisti bianconeri.

3′. La punta ex Torino è scatenata in questi primissimi minuti: pressing altissimo che mette in difficoltà Buffon.

1′. Immobile ci prova subito dalla distanza, conclusione pericolosa ma alta di un soffio

1′. Partiti! Calcio d’inizio affidato alla Juventus!

20.43. Risuonano le note dell’inno di Champions League. Grande atmosfera allo Stadium.

20.37. Ecco le formazioni ufficiali:
Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Morata. Allenatore: Allegri

Borussia (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Papastathopoulos, Hummels, Schmelzer; Gündogan, Sahin; Mkhitaryan, Reus, Aubameyang; Immobile. Allenatore: Klopp

Tutto pronto a Torino, allo Juventus Stadium, per l’attesissima sfida tra Juve e Borussia Dortmund, valevole per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. I bianconeri sono passati da secondi nel Gruppo A, dietro l’Atletico Madrid, gli uomini di Klopp hanno invece prevalso nel gruppo D davanti all’Arsenal. La Juventus comanda in Serie A con nove punti di vantaggio sulla Roma, il Dortmund è invischiato nelle retrovie della Bundesliga ma è reduce da tre vittorie consecutive che hanno risollevato il morale. Fischio d’inizio alle 20.45.

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

2 Commenti su Champions League: Juventus-Borussia Dortmund 2-1, rileggi la diretta scritta

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.