Eredivisie: spettacolo pirotecnico ad Almelo. Johannsson purga l’Ajax

eredivisie

 

 

Heracles Almelo-Groningen 2-2

La contesa fra Heracles Almelo e Groningen si risolve in un match dai risvolti quantomeno scoppiettanti. Nella prima frazione di gioco, i padroni di casa sbloccano il risultato con Darri al 38′. L’attaccante è arrivato in prestito dal Vitesse e deve confermare quanto fatto intravedere con le selezioni giovanili della nazionale olandese, chissà se Almelo rappresenta la giusta piazza per un talento che sta tardando a sbocciare. Il primo tempo termina con il vantaggio minimo dei bianconeri. Nella ripresa, de Leeuw pareggia per i biancoverdi al 66′ e la partita si riapre. L’Heracles Almelo ha puntato fortissimamente su un giocatore in questa stagione: Weghorst, giovane centravanti. Lo stesso Weghorst non delude le aspettative e sigla il momentaneo vantaggio per l’Heracles al 75′. I padroni di casa sembrano aver portato a casa i tre punti, ma Chery fissa il risultato sul 2-2 al 88′, permettendo al Groningen di pareggiare. Il risultato termina sul 2-2, brutto passo falso per i frisoni che devono impegnarsi di più per raggiungere le posizioni valevoli per i playoff europei. L’Heracles Almelo rimpiange una gara che avrebbe potuto consegnarli tre punti d’oro in ottica salvezza.

Ajax-AZ Alkmaar 0-1

L’Ajax crolla fragorosamente in casa contro l’AZ Alkmaar. Gli Ajaced confermano il pessimo periodo di forma e, dopo la sconfitta esterna contro il Vitesse, si fanno regolare dai “Formaggiai” di Alkmaar. Nella prima frazione di gioco il nulla più assoluto, le occasioni non si traducono in reti ed il primo tempo termina sullo 0-0. Nella ripresa arriva la svolta al 61′ quando Moisander si fa espellere. L’Ajax accusa il colpo e l’AZ approfitta magistralmente della superiorità numerica. Johannsson trova la rete del vantaggio ospite al 76′, il centravanti islandese con passaporto statunitense è stato a lungo ai box per un’infortunio ed è mancato enormemente alla compagine di Alkmaar. Il risultato finale si fissa sullo 0-1 in favore dell’AZ, grandissimo tonfo in casa per i lancieri. L’AZ compie una vera impresa conquistando i tre punti all’Amsterdam ArenA.

 

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.