Bolton-Liverpool 1-2: i Reds completano la rimonta nel finale. Coutinho decisivo!

bolton-liverpool 1-2

 

Bolton-Liverpool 1-2- Il Bolton ospita il Liverpool di Rodgers per una sfida valevole i sedicesimi di FA Cup. Nel precedente trascorso fra le due compagini, i padroni di casa sono riusciti a strappare un preziosissimo 0-0 ad Anfield Road, complicando la vita ai Reds e rimandando lo scontro al replay fra le mura casalinghe del Macron Stadium. I due tecnici nordirlandesi attuano una gestione delle forze completamente diversa: Lennon sceglie di schierare il suo migliore undici titolare, mentre Rodgers preferisce far rifiatare un paio di prime linee e dare fiducia a coloro che hanno meno minuti sulle gambe come Markovic ed Emre Can. Sterling farà da riferimento avanzato con Coutinho e Lallana a supporto, mentre il Bolton si affida all’esperienza di Gudjohnsen per compiere l’impresa di affossare una delle grandi della Premier League. Il primo tempo vede il Liverpool padrone del campo ed i Reds lanciano il primo campanello d’allarme con Gerrard al 6′. I Trotters però non rinunciano a giocare il pallone e riescono a creare un paio di occasioni da goal, non sfruttate adeguatamente dal reparto avanzato. Il Liverpool sfiora la rete del vantaggio con Sterling al 30′: l’ala dei Reds è eccellente nel trovare una conclusione da fermo che incoccia sfortunatamente contro il palo, graziando Lonergan. Il primo tempo si chiude a reti bianche, nonostante il pregevole tentativo di Coutinho dal limite dell’area di rigore allo scadere.

Nella ripresa Lonergan è chiamato ad un intervento prodigioso al 50′ sulla conclusione di Sterling dall’interno dell’area di rigore. La svolta del match arriva al 59′ quando il Bolton si guadagna un calcio di rigore: Gudjohnsen va alla battuta e non fallisce. I padroni di casa si portano in vantaggio sugli sviluppi di un penalty. La partita si complica per i Trotters quando Danns rimedia il secondo giallo e guadagna anticipatamente la doccia. Weather rischia l’autorete deviando sul proprio palo una conclusione di Henderson al 75′. Emre Can sfiora il pareggio con un preponente tiro dalla distanza, ma Lonergan con l’ausilio della traversa salva i padroni di casa fra i mormorii del Macron Stadium. La retroguardia del Bolton crolla all’85’ quando Sterling sigla meritatamente il pareggio sull’assistenza di Emre Can. Il Bolton si sfalda al 92′ quando Coutinho, aiutato da una deviazione decisiva, segna il 2-1 dalla distanza. Il match si chiude sul risultato di 2-1 in favore dei Reds, gli uomini di Rodgers si guadagno l’accesso alla fase successiva con una prestazione convincente e di carattere.

 

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.