Stadio Real Madrid, il nuovo nome sarà “Abu Dhabi Bernabeu”

abu dhabi bernabeu

Lo scorso 19 novembre fu Florentino Perez a “tradirsi”, confidando a Lucia Figar (prossima candidata sindaco di Madrid del PP) che “il Bernabeu si chiamerà Ipic o Cepsa…come loro preferiscono”. La dichiarazione fu rubata dalle telecamere, il “loro” è riferito agli sceicchi di Abu Dhabi che controllano la compagnia petrolifera che ha sede proprio a Madrid.

Ieri, in un incontro tenutosi proprio nella capitale spagnola, il management di Cepsa ha confermato che la parola scelta per affiancare “Bernabeu” sarà proprio Abu Dhabi, che verrà anteposto al cognome del mitico presidente della “casa blanca”. Le cifre dell’accordo, astronomiche, hanno permesso di battere la concorrenza di Coca Cola e Microsoft: 20 milioni di euro a stagione per i prossimi 20 anni, un totale di 400 milioni che coprirà gran parte del mezzo miliardo di euro che servirà per la ristrutturazione del Bernabeu.

Tale riforma è comunque ancora bloccata dall’Unione Europea, considerato che si infrangerebbe il “Plan General de Urbanismo” della città di Madrid. L’accordo, che comunque non è ancora ufficiale, entrerebbe in vigore quando le opere per il nuovo stadio saranno concluse.

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.