Gabriel Paulista all’Arsenal, Joel Campbell al Villarreal

Gabriel Paulista in azione
Gabriel Paulista in azione

Nella giornata di ieri, sabato 24 gennaio, l’ufficialità del passaggio di Gabriel Armando de Abreu, in arte “Gabriel Paulista”, dal Villarreal all’Arsenal è stata resa pubblica. Non è ancora chiara la cifra sborsata dagli inglesi ma è molto vicina a quei venti milioni che rappresentano la clausola rescissoria, a cui però la dirigenza castellonense potrebbe aver applicato un piccolo sconto per poter arrivare a Joel Campbell, il cui arrivo con la formula del prestito secco fino a giugno pare sia stata resa possibile proprio grazie a questo “sconto”. Sull’esterno costaricense, che prenderebbe il posto occupato da Cani, c’era altro club della Premier League disposti a prenderlo in prestito sborsando denaro, ragion per cui il suo approdo nella Plana Baixa potrebbe esser costato qualcosa.

Il calciatore era stato acquistato solo un anno e mezzo fa dal Vitòria di Bahia per 3,2 milioni di euro e l’impatto con la Liga spagnola non era stato dei migliori. Esordì solamente a novembre e per tutta la stagione è stato considerato il terzo centrale dopo Musacchio e il 32enne Dorado, cadendo in più di un’occasione in errori bigotti come l’inconsulto fallo di mano contro l’Espanyol allo scadere del cronometro e sul risultato di 1-2 per il Villarreal che causò il rigore per i catalani. Il difensore però non si è mai dato per vinto, rimanendo nella Ciudad Deportiva anche dopo le sessioni di allenamento per delle lezioni tattiche individuali con Marcelino mediante l’uso di dvd. Quest’anno, vista l’età e i ricorrenti guai fisici di Dorado, Gabriel Paulista è stato prima avanzato a titolare e poi, causa la lunga assenza di Musacchio, a vero e proprio direttore della difesa.

In Inghilterra il suo ingaggio, attualmente stimato tra i 300 e i 400mila euro, andrebbe a triplicare. L’accordo, come sottolineato dal comunicato ufficiale emanato dal Villarreal CF, è ancora in via di definizione mancando alcuni dettagli che dovrebbero dirimersi nella giornata di domani, i cui trasferimenti di Gabriel e Campbell saranno subordinati al superamento delle visite mediche. La cessione di Gabriel Paulista sarà comunque la seconda più remunerativa di sempre: Diego Forlán permise di incassare 21 milioni più un paio di bonus, Santi Cazorla “solo” 19 in quanto arrivarono un’unica tranche. Adesso la dirigenza cercherà di chiudere a breve per un sostituto, il nome più gettonato al momento è quello di Henrique di proprietà del Napoli, che Marcelino conosce bene avendolo allenato a Santander.

About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.