Eto’o torna in Italia, è fatta per il passaggio dall’Everton alla Samp

eto'o

La Sampdoria fa sul serio. Dopo il probabile colpo Muriel, in arrivo dall’Udinese, il presidente Ferrero piazza un altro acquisto da sogno: è infatti pronto a vestire la maglia blucerchiata anche Samuel Eto’o, in uscita dall’Everton. Il camerunense, classe ’81, ha scelto la Samp e l’Italia per provare a rilanciare una stagione sin qui deludente in quel di Liverpool: 14 presenze in Premier League, soltanto 8 da titolare e 4 goal all’attivo. Numeri che dipingono una realtà in chiaroscuro per un campione del suo calibro, abituato ad avere ben altro impatto nelle sue militanze passate.

Il blitz blucerchiato del direttore sportivo Carlo Osti a Parigi è andato a buon fine, come confermato da Claudio Vigorelli, agente dell’attaccante: Eto’o ha scelto Genova ed è carico. È arrivata nelle ultime ore una proposta dal Santos più alta dal punto di vista economico, ma non gli interessa. La sua famiglia vive a Milano e lui sogna il calore di una piazza come Genova per chiudere la carriera.”
L’accordo è stato raggiunto per un contratto di due anni e mezzo a 1,8 milioni a stagione e l’arrivo del giocatore in terra ligure è previsto già per lunedì, quando sarà chiamato a sostenere le visite mediche di rito. Per vederlo in campo invece, si prospetta l’esordio già mercoledì 21 nell’ottavo di finale di San Siro contro l’Inter, sua ex squadra.

I tifosi della Samp intanto possono cominciare a sognare in grande. La coppia Eto’o-Muriel potrà davvero regalargli gioie importanti.

About Emiliano Testini 33 Articoli
Appassionato di basket americano e di calcio, soprattutto quello inglese da qualche tempo, dottore in Scienze Politiche e studente di Marketing presso la LUISS di Roma. Gioca agonisticamente a basket. Conta diverse collaborazioni sul web come redattore sportivo, specializzato in basket NBA e Premier League. E' regolarmente iscritto all'ODG del Lazio come pubblicista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.