Pogba: non solo Real Madrid e Psg su di lui…

Pogba Juventus

L’unico giocatore della serie A presente nella lista dei 23 candidati al Pallone d’Oro era Paul Pogba. Il gioiello francese della Juventus è corteggiato da molti club europei. I club in questione sono quelli che hanno le possibilità economiche adeguate per un esborso di denaro esoso: la Juve non lo lascerà partire se non alle sue condizioni. La cifra di cui si parla si aggira tra gli 80 e i 90 milioni di euro. L’agente del giocatore Mino Raiola ha lasciato intendere chiaramente che se arriverà un’offerta congrua, sarà impossibile trattenere il giocatore che al momento alla Juve ha un contratto di 4,5 milioni (comprensivo dei bonus arriverebbe fino a 6,5 milioni) a stagione fino al 2019. Il rinnovo c’è stato di recente, il precedente era fino al 2016 e prevedeva uno stipendio di 1,5 milioni a stagione.

Florentino Perez è già pronto a mettere mano al portafogli per portare il centrocampista francese nelle fila dei Galacticos. I blancos lo accoglierebbero a braccia aperte: l’offerta di cui si parla è di 100 milioni per la Juve e un quinquennale da 10 milioni netti a stagione per il giocatore. Un ruolo fondamentale nella trattativa lo avrà Zinedine Zidane, idolo di Pogba. Le motivazioni perché il centrocampitsa francese arrivi sono ancora maggiori alla luce del fatto che Sami Khedira è dato in partenza, visto che non ha rinnovato con il Real Madrid il contratto che a giugno andrà in scadenza.

Ma occhio allo sceicco Nasser Ghanim Al-Khelaïfi del Paris Saint Germain. Le possibilità economiche ci sono e nell’anno degli Europei 2016 in Francia, Pogba potrebbe cedere alle lusinghe del club francese che dal canto suo può mettere sul piatto giocatori molto interessanti. Verratti e Cavani, sono vecchie conoscenze della serie A e sono giocatori di grande talento. Considerando il valore della contropartita, la Juve potrebbe anche accettare. Edinson Cavani ha un valore di circa 50 milioni di euro ed è ancora relativamente giovane: 28 anni e una freschezza atletica fuori dalla norma. Marco Verratti invece, classe 1992, ha un valore di mercato che si aggira intorno ai 30 milioni di euro. In sostanza l’affare si può fare.

Nel caso in cui la Juve capitalizzi il suo gioiello, l’altra ipotesi che si paventa è un reinvestimento su un centravanti di assoluto livello: l’amministratore delegato Juve Marotta e il suo entourage lo hanno identificato in Radamel Falcao. Il colombiano in prestito al Manchester United, classe 1986, ha un valore di mercato di 55 milioni di euro ma con caratteristiche molto diverse a quelle di Cavani. E’ un centravanti d’area di rigore completo, proprio il profilo che la Juve desidera.

Difficile che Pogba si muova a gennaio, visto che la Juve è ancora in corsa per la Champions, ma in estate, potete scommetterci, ci sarà solo da indovinare quale paese sceglierà, se la Spagna, la Francia o addirittura l’Inghilterra. Stay tuned on TCE.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.