Primeira Liga: Porto forza 4. Gaitan regala la vittoria al Benfica, mentre l’Estoril ferma il Guimaraes

In attesa dei due posticipi di domani sera, oggi la Primeira Liga ci ha regalato parecchie emozioni, con il Benfica che ha risposto per le rime alla vittoria straripante del Porto di venerdì, mentre l’Arouca muove il fondo della classifica con la vittoria ai danni del Maritimo.

Continua il viaggio in solitaria del Benfica, che fatica più del previsto ma alla fine riesce ad avere la meglio di un ostico Gil Vicente, che nonostante sia il fanalino di coda ha giocato un’ottima partita: decisiva la rete di Gaitan al 30esimo del primo tempo, quando il centrocampista degli “Encarnados” mette dentro il pallone con un tap-in a porta sguarnita, successivamente al palo colpito da Maxi Pereira (partito in netta posizione di fuorigioco) con uno scavetto delizioso. Una vittoria importantissima che suona come risposta al poker casalingo sfornato dal Porto contro il Setubal: una partita dominata dall’inizio alla fine che ha visto andare in rete Quaresma (su rigore) e Jackson Martinez nella prima frazione, mentre Brahimi e Danilo (sempre su rigore) limano il risultato nei minuti finali.

Tonfo assordante del Guimaraes, che cade sul campo dell’Estoril, a causa della rete di Kleber ad un quarto d’ora dalla fine, e si vede avvicinare dal gruppone alle sue spalle costituito da Sporting Lisbona, che espugna il campo del Nacional con la maglia di Mane, Braga e Ferreira, che domani si affronteranno in uno scontro diretto che si preannuncia bollente. Dietro, questa settimana, è l’Arouca ha muovere la classifica con la vittoria casalinga contro il Maritimo, che si deve arrendere alla rete di Roberto ad inizio ripresa. Infine sugli altri campi, da segnalare la vittoria di misura della Moreirense contro il Boavista (decisiva la rete di Simoes ad inizio gara) e il pareggio per 1-1 tra Academica e Penafiel, dove al vantaggio ospite firmato da Quinones ha risposto Ivanildo. A chiudere la 14esima giornata ci saranno i due posticipi di domani, Braga-Ferreira e Rio Ave-Belenenses.

Estoril-Guimaraes 1-0 (Kleber)

Porto-Setubal 4-0 (Quaresma, Jackson Martinez, Brahimi, Danilo)

Academica-Penafiel 1-1 (Quinones, Ivanildo)

Arouca-Maritimo 1-0 (Roberto)

Moreirense-Boavista 1-0 (Simoes)

Benfica-Gil Vicente 1-0 (Gaitan)

Nacional-Sporting 0-1 (Mane)

Braga-Ferreira ore 20.00

Rio Ave-Belenenses ore 22.00

CLASSIFICA: Benfica 37, Porto 31, Guimaraes 28, Sporting Lisbona 27, Braga 25, Pacos Ferreira 22, Belenenses 21, Moreirense 20, Rio Ave 19, Estoril 18, Maritimo 16, Boavista 13, Nacional 12, Arouca 12, Setubal 11, Penafiel 11, Academica 10, Gil Vicente 6. (*una partita in meno).

 

About Marco Pantaleo 251 Articoli
Appassionato di ogni genere di sport (calcio e basket in primis), è un grande esperto del "calcio minore". Che sia la Copa Libertadores o la terza divisione danese poco importa, in qualunque campo rotola un pallone e ci sono 22 uomini c'è sempre una storia da raccontare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.